HomeCategory

Best Seller

Corso_OSS
OPERATORE SOCIO SANITARIO

Corso OSS

Durata 1000 ORE
OPERATORE SOCIO SANITARIO
Corso OSS
Durata 1000 ORE
EROGAZIONE
In Aula / FAD
LIVELLO
EQF 3
COSTO
In Promozione
TEORIA
450 ore
LABORATORIO
100 Ore
TIROCINIO
450 ore
PUNTI ATA
1 Punto
CORSO OSS

Introduzione al corso

Desideri intraprendere una carriera nell’ambito dell’assistenza sanitaria?

Il corso di Operatore Socio Sanitario offre una formazione completa per chi desidera intraprendere una carriera nell’ambito dell’assistenza e della cura delle persone. Gli studenti acquisiranno competenze pratiche e teoriche fondamentali per svolgere una vasta gamma di compiti.

Tra i compiti da svolgere, l’Operatore Socio Sanitario assisterà persone anziane, disabili o in situazioni di fragilità, fornendo supporto nell’igiene personale, nell’alimentazione, nella somministrazione di cure di base e nell’assistenza nel movimento e negli esercizi terapeutici. Inoltre, contribuirà alla gestione dell’ambiente domestico, alla documentazione delle attività assistenziali e collaborerà con operatori sanitari per garantire il benessere globale degli assistiti.

Il corso prepara professionisti dedidati e competenti, pronti a fornire un supporto di qualità nel campo dell’assistenza sociale e sanitaria.

DIVENTA OSS

Durata Del Corso

Il corso OSS ha una durata di 1000 ore, suddivise tra 450 ore di teoria e 550 ore di pratica. La parte teorica è suddivisa in 225 ore in presenza e 225 ore in modalità online per massimizzare la flessibilità degli studenti.

Al termine della fase teorica, seguiranno 550 ore di tirocinio presso strutture sanitarie convenzionate sul territorio. Inoltre, offriamo la possibilità ai partecipanti di proporre una struttura sanitaria di loro interesse affinché possano istituire una convenzione gratuita, consentendo loro di svolgere il tirocinio presso la stessa.

Questo garantisce un’esperienza pratica diretta e personalizzata per l’apprendimento ottimale degli studenti.

A chi si rivolge

Il corso di Operatore Socio Sanitario è indirizzato a coloro che aspirano a diventare professionisti nell’ambito dell’assistenza e della cura delle persone. È ideale per chi desidera intraprendere una carriera nell’assistenza agli anziani, disabili, malati cronici o persone in situazioni di vulnerabilità. È adatto a individui compassionevoli e dedidati, interessati a fornire un supporto di qualità, comprensivo di assistenza igienico-sanitaria di base, gestione delle attività quotidiane, supporto emotivo e relazionale, oltre alla collaborazione con operatori sanitari e sociali. Il corso fornisce una preparazione completa per coloro che desiderano contribuire attivamente al benessere e alla salute delle persone bisognose di assistenza, lavorando sia in strutture sanitarie che nell’assistenza domiciliare.

Requisiti Minimi
    1. Possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza scuola media). Per quanto riguarda coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero occorre presentare una dichiarazione di valore o un documento equipollente/corrispondente che attesti il livello del titolo medesimo.
    2. Per i cittadini stranieri è inoltre necessario il possesso di un attestato, riconosciuto a livello nazionale e internazionale, di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore all’A2 del QCER. In alternativa, tale conoscenza deve essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti del soggetto formatore. Sono dispensati dalla presentazione dell’attestato i cittadini stranieri che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado o superiore presso un istituto scolastico appartenente al sistema italiano di istruzione.

    Tutti i requisiti devono essere posseduti e documentati dal corsista al soggetto formatore entro l’inizio delle attività. Non è ammessa alcuna deroga.

Qualifica & Attestato

Il superamento dell’esame finale, in conformità alle disposizioni regionali vigenti, comporta il rilascio dell’Attestato di Qualifica Professionale di “Operatore Socio Sanitario” riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo, valido per graduatorie ATA – Collaboratore Scolastico in conformità ai sensi del D.lgs 13/2013 già Art. 14 legge 845/78.

Programma del corso

Moduli formativi del corso:

  • Promozione benessere psicologico e relazionale della persona
  • Cura bisogni primari della persona
  • Adattamento domestico-ambientale
  • Assistenza alla salute della persona

PROMOZIONE BENESSERE PSICOLOGICO E RELAZIONALE DELLA PERSONA

Abilità acquisite durante il corso:

  • Stimolare le capacità espressive e psico-motorie dell’assistito attraverso attività ludico-ricreative e favorendo il mantenimento delle abilità residue
  • Impostare l’adeguata relazione di aiuto, adottando comportamenti in sintonia con i bisogni psicologici e relazionali dell’assistito, compreso il sostegno affettivo ed emotivo
  • Incoraggiare il mantenimento ed il recupero dei rapporti parentali ed amicali
  • Sostenere processi di socializzazione ed integrazione favorendo la partecipazione attiva ad iniziative in ambito residenziale e non

Conoscenze acquisite durante il corso:

  • Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • Principali tipologie di utenza e problematiche di servizio
  • Principali tecniche di animazione individuale e di gruppo
  • Tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse condizioni di malattia/disagio e dipendenza, con particolare riferimento alle situazioni di demenza
  • Strumenti informativi per la registrazione e/o trasmissione di dati

CURA BISOGNI PRIMARI DELLA PERSONA

Abilità acquisite durante il corso:

  • Supportare e agevolare l’utente nell’espletamento delle funzioni primarie, igiene personale, vestizione, mobilità e assunzione dei cibi, in relazione ai diversi gradi di inabilità e di non autosufficienza
  • Applicare tecniche per la corretta mobilizzazione e per il mantenimento delle capacità motorie dell’utente nell’espletamento delle funzioni primarie
  • Riconoscere le specifiche dieto terapiche per la preparazione dei cibi
  • Adottare misure e pratiche adeguate per assumere posture corrette e per la prevenzione di sindromi da immobilizzazione e da allettamento

Conoscenze acquisite durante il corso:

  • Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell’assistito
  • Principi della dietoterapia ed igiene degli alimenti
  • Strumenti e tecniche per l’igiene personale e la vestizione
  • Procedure igienico-sanitarie per la composizione e il trasporto della persona in caso di decesso
  • Strumenti e tecniche per l’alzata, il trasferimento, la deambulazione
  • Strumenti e tecniche per l’assistenza nell’assunzione dei cibi
  • Caratteristiche e impiego creativo di materiali poveri e/o di riciclo
  • Caratteristiche e impiego creativo di materiali da manipolazione

ADATTAMENTO DOMESTICO-AMBIENTALE

Abilità acquisite durante il corso:

  • Applicare tecniche di primo soccorso in caso di malore/infortunio degli utenti
  • Supportare gli educatori nella preparazione del materiale didattico e di gioco
  • Assistere gli educatori nell’allestimento di locali in sicurezza adeguati allo svolgimento delle attività
  • Rilevare segni premonitori di comportamenti anomali
  • Prevenire e/o interrompere comportamenti nocivi o rischiosi
  • Assistere gli educatori nelle attività educative, ludiche e di socializzazione

Conoscenze acquisite durante il corso:

  • Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell’assistito.
  • Principali riferimenti legislativi e normativi per l’attività di cura e di assistenza.
  • Tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari

ASSISTENZA ALLA SALUTE DELLA PERSONA

Abilità acquisite durante il corso:

  • Applicare, secondo i protocolli definiti, tecniche di esecuzione di semplici medicazioni od altre minime prestazioni di carattere sanitario
  • Adottare le procedure ed i protocolli previsti per la raccolta e lo stoccaggio dei rifiuti, il trasporto del materiale biologico, sanitario e dei campioni per gli esami diagnostici
  • Riconoscere i parametri vitali dell’assistito e percepirne le comuni alterazioni: pallore, sudorazione, etc
  • Comprendere ed applicare le indicazioni definite dal personale preposto circa l’utilizzo di semplici apparecchi medicali e per l’aiuto all’assunzione dei farmaci

Conoscenze acquisite durante il corso:

  • Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell’assistito
  • Strumenti informativi per la registrazione e/o trasmissione di dati
  • Caratteristiche e sintomi rilevanti delle principali patologie fisiche e neurologiche
  • Principali protocolli e piani di assistenza anche individualizzati e loro utilizzo
  • Tecniche e protocolli di intervento e di primo soccorso
Corso_OSS

Scarica La Brochure

Scarica
La Brochure

    Corso_ASO
    ASSISTENTE STUDIO ODONTOIATRICO

    Corso ASO

    Durata 700 ORE
    ASSISTENTE STUDIO ODONTOIATRICO
    Corso ASO
    Durata 700 ORE
    EROGAZIONE
    In Aula / FAD
    LIVELLO
    EQF 4
    COSTO
    In Promozione
    TEORIA
    250 ore
    LABORATORIO
    50 Ore
    TIROCINIO
    400 ore
    CORSO ASO

    Introduzione al corso

    Sei appassionato del mondo odontoiatrico e desideri intraprendere una carriera nell’ambito dell’assistenza agli studi dentistici?

    Il corso ASO – Assistente Studio Odontoiatrico offre una preparazione completa per coloro che desiderano diventare professionisti nell’ambito dell’assistenza odontoiatrica. Gli studenti acquisiranno competenze pratiche e teoriche fondamentali per svolgere compiti cruciali all’interno dello studio odontoiatrico.

    Tra i compiti da svolgere, gli assistenti ASO collaboreranno attivamente con il dentista durante le procedure, assisteranno nella gestione dell’agenda degli appuntamenti, prepareranno strumenti e materiali per le sedute e assicureranno un’accoglienza ottimale ai pazienti. Inoltre, saranno responsabili della sterilizzazione degli strumenti, dell’organizzazione dell’ambiente di lavoro e dell’assistenza post-trattamento, contribuendo così al benessere complessivo del paziente e all’efficienza dello studio odontoiatrico.

    DIVENTA ASO

    Durata Del Corso

    Il corso ASO ha una durata di 700 ore, suddivise tra 300 ore di teoria e 400 ore di pratica. La parte teorica è suddivisa in 170 ore in presenza e 130 ore in modalità online per massimizzare la flessibilità degli studenti.

    Al termine della fase teorica, seguiranno 400 ore di tirocinio presso studi odontoiatrici convenzionati sul territorio. Inoltre, offriamo la possibilità ai partecipanti di proporre uno studio di loro interesse affinché possano istituire una convenzione gratuita, consentendo loro di svolgere il tirocinio presso lo stesso.

    Questo garantisce un’esperienza pratica diretta e personalizzata per l’apprendimento ottimale degli studenti.

    A chi si rivolge

    Il corso è indirizzato a coloro che:

    1. Vogliono intraprendere l’attività di “Assistente di Studio Odontoiatrico”un tempo chiamata “Assistente alla poltrona”
    2. Già lavorano in strutture odontoiatriche e che devono riqualificarsi, non avendo raggiunto i 36 mesi di attività specifica negli ultimi 5 anni dall’entrata in vigore del DPCM (21 Aprile 2018)

    Normativa di Riferimento: Accordo Stato Regioni del 23/11/2017 – Decreto Dirigenziale Regione Campania n. 1338 del 25/10/2018 Pubblicato sul BURC n. 78 del 29 Ottobre 2018.

    Requisiti Minimi

    Per l’accesso al corso di formazione di Assistente di studio odontoiatrico è richiesto il possesso di:

    1. Una qualifica triennale acquisita nell’ambito del diritto/dovere all’istruzione e formazione professionale ai sensi della normativa vigente. Chi ha conseguito il titolo di studio all’estero deve presentare la dichiarazione di valore o un documento equipollente/ corrispondente che attesti il livello di scolarizzazione. I cittadini stranieri devono dimostrare di possedere una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta la partecipazione attiva al percorso formativo. Tale conoscenza deve essere verificata tramite un test di ingresso da conservare agli atti del soggetto formatore. Tutti i requisiti devono essere posseduti e documentati dal corsista al soggetto formatore entro l’inizio delle attività. Non è ammessa alcuna deroga.
    2. Per quanto riguarda i percorsi integrativi di riqualificazione, il periodo di attività lavorativa qualificata e l’inquadramento contrattuale di assistente alla poltrona devono essere giustificati attraverso la presentazione all’ente accreditato di documentazione idonea ad attestare l’attività lavorativa svolta, la durata, la tipologia e l’inquadramento contrattuale, la qualifica, le mansioni e/o le prestazioni svolte, (attraverso ad esempio dichiarazioni dei redditi con riferimento ai quadri del modello della dichiarazione utili a comprovare la natura del reddito, cedolini e/o contratto di lavoro e/o del modello LAV). Tutti i requisiti devono essere presentati e verificati dall’ente di formazione prima dell’inizio della frequenza del percorso formativo. In nessun caso sono ammesse deroghe e pertanto non saranno ammessi a sostenere l’esame finale gli studenti che si trovano in difetto di anche uno dei requisiti richiesti.
    3. Idoneità Sanitaria (certificata da un medico esperto in Medicina del Lavoro) che attesti l’idoneità alla frequenza del corso di formazione A.S.O.
    Qualifica & Attestato

    Il superamento dell’esame finale, in conformità alle disposizioni regionali vigenti, comporta il rilascio dell’Attestato di Qualifica Professionale di “Assistente Studio Odontoiatrico” riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo.

    Programma del corso

    Moduli formativi del corso:

    • Interagire con le persone assistite, i membri dell’equipe professionale, i fornitori e i collaboratori esterni
    • Allestire spazi e strumentazioni di trattamento odontoiatrico secondo protocolli e procedure standard
    • Assistenza all’odontoiatra
    • Trattamento documentazione clinica e amministrativo-contabile

    INTERAGIRE CON LE PERSONE ASSISTITE, I MEMBRI DELL’EQUIPE PROFESSIONALE, I FORNITORI E I COLLABORATORI ESTERNI

    Abilità acquisite durante il corso:

    1. Assumere comportamenti volti a trasmettere serenità, sicurezza e a sviluppare un rapporto di fiducia con le persone assistite
    2. Applicare i protocolli predisposti dall’odontoiatra nel fornire alle persone assistite informazioni utili per affrontare interventi e/o trattamenti
    3. Adottare misure idonee a ricevere l’assistito in linee di accompagnamento ed assistenza ai trattamenti
    4. Adottare comportamenti e modalità predefinite dall’odontoiatra finalizzate a creare un ambiente sicuro e accogliente
    5. Utilizzare modalità comunicative verbali e non verbali adeguate alla condizione della persona assistita
    6. Adottare comportamenti appropriati con i colleghi, con i membri dell’equipe, con i fornitori e i collaboratori esterni
    7. Gestire la propria emotività nelle situazioni di particolare impegno e delicatezza
    8. Trasmettere al personale in formazione le proprie conoscenze ed esperienze professionali

    Conoscenze acquisite durante il corso:

    1. Tecniche di negoziazione e problem solving
    2. Tecniche di analisi della clientela ed elementi di customer satisfaction
    3. Elementi di sociologia e psicologia socio-relazionale
    4. Elementi di etica
    5. Elementi di legislazione socio-sanitaria e del lavoro
    6. Orientamento al ruolo

    ALLESTIRE SPAZI E STRUMENTAZIONI DI TRATTAMENTO ODONTOIATRICO SECONDO PROTOCOLLI E PROCEDURE STANDARD

    Abilità acquisite durante il corso:

    1. Applicare metodologie di sanificazione e sanitizzazione nei diversi ambienti di lavoro
    2. Applicare le tecniche di decontaminazione, disinfezione, pulizia e riordino della postazione clinica
    3. Applicare le tecniche di decontaminazione, disinfezione, pulizia e sterilizzazione dello strumentario chirurgico e delle attrezzature/apparecchiature di lavoro
    4. Applicare le procedure per la raccolta, lo stoccaggio e lo smaltimento dei rifiuti sanitari differenziati
    5. Controllare e conservare lo strumentario, i farmaci, le attrezzature, le apparecchiature e i materiali dentali
    6. Allestire i tray operatori per igiene orale, la conservativa, per l’endodonzia, per la protesi, per l’ortodonzia e per la chirurgia orale (parodontale, impiantare, estrattiva)

    Conoscenze acquisite durante il corso:

    1. Elementi di merceologia
    2. Elementi di igiene
    3. Elementi di chimica, biochimica e microbiologia
    4. Tecniche di pulizia, sanificazione, sanitizzazione, decontaminazione, disinfezione e sterilizzazione
    5. Comfort e sicurezza dell’ambiente di lavoro

    ASSISTENZA ALL’ODONTOIATRA

    Abilità acquisite durante il corso:

    1. Utilizzare tecniche di assistenza all’odontoiatra durante le prestazioni di igiene orale e profilassi, la seduta operatoria ed assistenza protesica, la seduta operatoria ed assistenza in endodonzia, la seduta operatoria ed assistenza in ortodonzia, la seduta operatoria ed assistenza in chirurgia odontoiatrica (orale)
    2. Coadiuvare l’odontoiatra nelle manovre di primo soccorso e per l’organizzazione dei soccorsi durante le emergenze
    3. Sostenere la persona assistita durante la seduta e rilevare le reazioni
    4. Coadiuvare l’odontoiatra nel corso della sedazione inalatoria

    Conoscenze acquisite durante il corso:

    1. Elementi di anatomia e fisiologia dell’apparato stomatognatico
    2. Tecniche di allestimento della postazione di lavoro, attrezzature e strumentario
    3. Tecniche di assistenza all’odontoiatra nelle attività proprie dell’odontoiatria
    4. Apparecchiature per la diagnostica e modalità d’uso
    5. Elementi di primo soccorso
    6. Cenni di radiologia e di radioprotezione
    7. Disposizioni generali in materia di protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori

     

    TRATTAMENTO DOCUMENTAZIONE CLINICA E AMMINISTRATIVO-CONTABILE

    Abilità acquisite durante il corso:

    1. Utilizzare strumenti informativi e pacchetti applicativi per la gestione automatizzata dello studio professionale
    2. Gestire i contatti con fornitori, informatori scientifici, agenti di commercio, consulenti e collaboratori esterni
    3. Gestire l’agenda degli appuntamenti delle persone assistite, i ritardi e le urgenze
    4. Gestire gli ordini e il materiale in entrata ed in uscita dal magazzino
    5. Applicare tecniche di archiviazione, registrazione e aggiornamento di documenti amministrativi, contabili e cartelle cliniche
    6. Applicare disposizioni e procedure per il trattamento dei dati delle persone assistite

    Conoscenze acquisite durante il corso:

    1. Elementi di informatica
    2. Tecniche e strumenti di raccolta di informazioni anche con supporto di tecnologie informatiche e applicativi
    3. Elementi di amministrazione e contabilità
    4. Elementi di legislazione fiscale e delle assicurazioni
    5. Elementi di legislazione socio-sanitaria
    6. Trattamento dei dati personali in ambito sanitario, con particolare riguardo al trattamento dei dati sensibili
    7. Gestione e conservazione documentazione clinica e materiale radiografico
    Corso_ASO

    Scarica La Brochure

    Scarica
    La Brochure

      Corso PEKIT
      QUALIFICA RICONOSCIUTA DAL MIUR

      Corso PEKIT

      Durata 200 ORE
      QUALIFICA RICONOSCIUTA DAL MIUR
      Corso PEKIT
      Durata 200 ORE
      EROGAZIONE
      ONLINE
      LIVELLO
      EQF 0
      COSTO
      In Promozione
      TEORIA
      200 ore
      LABORATORIO
      -
      TIROCINIO
      -
      PUNTI ATA
      0.6 AA - 0.3 CS
      QUALIFICA INFORMATICA

      Introduzione al corso PEKIT

      Vuoi approfondire le tue conoscenze informatiche ed ottenere una certificazione valida come certificato di alfabetizzazione digitale?

      La certificazione Pekit è una certificazione che attesta le competenze che si possiedono in ambito digitale e tecnologico, e rientra nel gruppo delle certificazioni informatiche riconosciute dal MIUR.

      Si tratta quindi di una certificazione utilizzabile sia in ambito pubblico che privato, riconosciuta dal MIUR come titolo valido per accertare le competenze nell’utilizzo del PC.

      PUNTEGGIO ATA

      Durata Del Corso

      Il corso ha una durata di circa 200 ore completamente online.

      A chi si rivolge

      Il corso Pekit è rivolto a chiunque desideri migliorare o acquisire competenze nell’utilizzo del computer e delle tecnologie digitali. In particolare, è adatto a:

      • Studenti: Coloro che frequentano scuole di ogni ordine e grado possono beneficiare del corso Pekit per sviluppare competenze informatiche fondamentali per la loro formazione e futuro professionale.
      • Professionisti: Lavoratori di diversi settori che vogliono ampliare le proprie competenze digitali per migliorare le prospettive lavorative o adattarsi alle esigenze del mercato del lavoro sempre più orientato alla tecnologia.
      • Disoccupati o in cerca di lavoro: Coloro che cercano lavoro possono trarre vantaggio dal corso Pekit per arricchire il loro curriculum con competenze informatiche riconosciute e richieste nel mondo del lavoro.
      • Individui interessati alla digitalizzazione: Persone che desiderano familiarizzare con gli strumenti digitali e imparare a utilizzare il computer in modo efficace per la gestione quotidiana delle attività personali o professionali.

      In sintesi, il corso Pekit si rivolge a un’ampia gamma di persone che desiderano acquisire o migliorare le proprie competenze informatiche, indipendentemente dal livello di conoscenza pregressa, con l’obiettivo di affrontare le sfide del mondo digitale contemporaneo.

      Requisiti Minimi

      Il corso è aperto a tutti.

      Qualifica & Attestato

      Ottenere la certificazione Pekit rappresenta un vantaggio significativo per l’inserimento nel mondo lavorativo, essendo riconosciuta dal MIUR come una valida dimostrazione di competenze nell’uso del computer.

      Questa certificazione non solo attribuisce punti aggiuntivi alle Graduatorie ATA e GPS, ma è anche riconosciuta come certificato di alfabetizzazione digitale.

      La certificazione Pekit attribuisce 0,50 punti per le Graduatorie Provinciali dei docenti (GPS) e per le Graduatorie ATA vengono invece riconosciuti:

      • 0,60 punti per i profili di assistenti amministrativi, assistenti tecnici, cuochi o di infermieri;
      • 0,30 punti per i profili collaboratori scolastici, addetti alle aziende agrarie e guardarobieri.

      Partecipare a un corso Pekit permette quindi non solo di migliorare le proprie competenze informatiche, ma anche di ottenere un punteggio più alto nelle graduatorie, sia per i docenti sia per altri profili lavorativi all’interno del sistema scolastico e non solo.

      Programma del corso

      Il Corso Pekit Expert include 4 moduli che saranno oggetto degli esami finali.

      Modulo 1. Cominciare le operazioni

      È una fase introduttiva, sulle applicazioni, le funzionalità e i sistemi operativi più diffusi. Dalla gestione dei file e cartelle alle applicazioni più conosciute ed utilizzate negli uffici di tutto il mondo. Un modulo introduttivo per imparare a scrivere e formattare correttamente un testo, a gestire un foglio di calcolo personalizzandolo ed imparando fin da subito le funzioni più semplici e immediate.

      Modulo 2. Vivere in connessione

      In questo modulo si presenta il mondo internet a partire dagli strumenti offerti da Google, fino agli strumenti di creazione/condivisione online dei documenti.

      L’utilizzo della posta elettronica, i social e le varie applicazioni per rimanere connessi ed operativi mediante computer/tablet/smartphone anche a distanza con un approfondimento sulla sicurezza informatica.

      Modulo 3. Esperienza multimediale

      A questo punto del corso Pekit si pone un percorso esplorativo degli elementi tecnici della comunicazione multimediale, dalla creazione di CD/DVD, fino all’editing audio e video.

      Modulo 4. Diventare esperti

      In questa fase viene dato ampio spazio alla sicurezza informatica, in relazione ai pericoli propri del web e agli strumenti per difendersi adeguatamente, con un’attenzione particolare alla navigazione “controllata” per i bambini.

      La seconda parte introduce alle reti domestiche, cablate e wireless, spostando poi l’attenzione sulla connettività in roaming attraverso lo smartphone, visto non come semplice device per l’accesso alla Rete, ma come strumento simbiotico rispetto al PC.

      Conclude il corso l’utilizzo delle suite “Office” in ambito aziendale, con un ricco approfondimento sugli elaboratori di testo e sui fogli di calcolo, fino all’organizzazione del tempo attraverso le agende elettroniche.

      Corso_Pekit

      Scarica La Brochure

      Scarica
      La Brochure

        Corso COORDINATORE AMMINISTRATIVO
        QUALIFICA PROFESSIONALE

        Corso
        COORDINATORE AMMINISTRATIVO

        Durata 500 ORE
        QUALIFICA PROFESSIONALE
        Corso
        COORDINATORE AMMINISTRATIVO
        Durata 500 ORE
        EROGAZIONE
        In FAD / DAD
        LIVELLO
        EQF 5
        COSTO
        In Promozione
        TEORIA
        350 ore
        LABORATORIO
        -
        TIROCINIO
        150 ore
        PUNTI ATA
        1,5 Punti
        QUALIFICA PROFESSIONALE

        Introduzione al corso

        Vorresti assumere un ruolo chiave nell’organizzazione e nella gestione delle attività amministrative?

        Il corso di Coordinatore Amministrativo offre una preparazione completa per coloro che aspirano a gestire con competenza ed efficienza le attività amministrative in diversi contesti lavorativi.

        Gli studenti acquisiranno competenze essenziali per coordinare e supervisionare le operazioni di un ufficio, gestire la documentazione, organizzare gli archivi e coordinare le comunicazioni interne ed esterne.

        Tra i compiti da svolgere, il Coordinatore Amministrativo sarà responsabile della pianificazione e monitoraggio delle attività, della gestione delle risorse umane e materiali, oltre alla supervisione delle procedure amministrative.

        Questo corso fornisce le competenze chiave per diventare un professionista capace di garantire l’efficienza e il corretto funzionamento delle attività amministrative in diversi contesti lavorativi.

        DIVENTA COORDINATORE AMMINISTRATIVO

        Durata Del Corso

        Il corso Coordinatore Amministrativo ha una durata di 500 ore, interamente online, suddivise in 350 ore di teoria e 150 ore di Project Work. Il corso, erogato attraverso la FAD (Formazione a Distanza), offre un’opportunità unica per gestire autonomamente 140 ore di studio, affiancate da ulteriori 210 ore di lezioni condotte in diretta con docenti qualificati. Una volta completata la fase teorica, si procederà con un coinvolgente Project Work di 150 ore, offrendo così una panoramica pratica e approfondita delle competenze acquisite.

        A chi si rivolge

        Il corso di Coordinatore Amministrativo è indirizzato a individui desiderosi di acquisire competenze specifiche nell’ambito della gestione amministrativa. È ideale per coloro che aspirano a ricoprire ruoli di responsabilità e coordinamento all’interno di uffici, aziende, enti pubblici o organizzazioni di vario genere.

        Questo percorso formativo è adatto a chiunque abbia interesse nel supervisionare le attività amministrative, gestire risorse umane e materiali, coordinare operazioni di ufficio e migliorare l’efficienza organizzativa. È rivolto a professionisti in cerca di crescita e a coloro che desiderano sviluppare competenze trasversali e pratiche per assumere ruoli di leadership e coordinamento nel contesto amministrativo.

        Requisiti Minimi

        L’iscrizione al corso è aperta a tutti coloro che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria secondo grado (Diploma di tecnico superiore) o la qualifica professionale attestante il raggiungimento di un livello di apprendimento pari almeno a EQF 4.

        Qualifica & Attestato

        Il superamento dell’esame finale, in conformità alle disposizioni regionali vigenti, comporta il rilascio dell’Attestato di Qualifica Professionale di “Coordinatore Amministrativo” riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo per graduatorie ATA – Assistente Amministrativo in conformità ai sensi del D.lgs 13/2013 già Art. 14 legge 845/78.

        Programma del corso

        Moduli formativi del corso:

        • Trattamento di documenti amministrativo-contabili
        • Coordinamento del settore amministrativo
        • Elaborazione e sviluppo di progetti di miglioramento organizzativo
        • Gestione di archivi, database e servizi di biblioteca

        Trattamento di documenti amministrativo-contabili

        Conoscenze acquisite durante il corso:

        • Elementi di amministrazione aziendale
        • Elementi di contabilità aziendale
        • Normativa in materia di tutela della privacy
        • Adempimenti e scadenze fiscali
        • Elementi di economia aziendale
        • Tesoreria, cassa, pagamenti e riscossioni
        • Normativa fiscale, tributaria e previdenziale
        • Applicazioni informatiche per l’attività d’ufficio
        • Caratteristiche e funzionamento delle principali apparecchiature a supporto dell’attività di ufficio (centralino telefonico, fax, stampanti, fotocopiatrici)
        • Nozioni di diritto commerciale
        • Metodologie e strumenti per la gestione documentale

        Abilità acquisite durante il corso:

        • Utilizzare le apparecchiature a supporto dell’attività di ufficio (centralino telefonico, fax, stampanti, fotocopiatrici)
        • Applicare procedure amministrative per rilascio permessi, liberatorie, autorizzazioni
        • Applicare procedure per la stesura di documenti di acquisto o vendita: ordini, bolle, ricevute, fatture
        • Utilizzare software contabilità
        • Utilizzare software di gestione amministrativa
        • Curare gli adempimenti amministrativi e monetari richiesti dalla gestione di incassi e pagamenti
        • Applicare tecniche e procedure di acquisizione, elaborazione, registrazione e archiviazione di dichiarazioni e documenti contabili
        • Verificare e controllare la correttezza della documentazione amministrativa (ordini, fatture, ricevute fiscali)
        • Provvedere all’emissione e alla registrazione delle fatture attive e passive
        • Effettuare le operazioni di calcolo amministrativo e di evasione degli adempimenti fiscali e previdenziali, su indicazione di referenti interni e/o esterni all’azienda

        COORDINAMENTO DEL SETTORE AMMINISTRATIVO

        Conoscenze acquisite durante il corso:

        • Elementi di amministrazione aziendale
        • Elementi e tecniche di organizzazione del lavoro
        • Principi e tecniche di comunicazione e relazione interpersonale
        • Tecniche di negoziazione
        • Tecniche di pianificazione di attività
        • Tecniche e strumenti per l’attribuzione di compiti e responsabilità
        • Elementi di gestione delle risorse umane
        • Normativa fiscale e tributaria
        • Principi di contabilità generale
        • Principi e metodi del controllo di gestione
        • Tecniche per la gestione dei conflitti

        Abilità acquisite durante il corso:

        • Favorire il flusso informativo e comunicativo all’interno del gruppo di lavoro
        • Utilizzare strumenti operativi di controllo di gestione
        • Applicare modalità di controllo della procedura contabile
        • Applicare modalità di gestione delle scadenze contabili-fiscali
        • Applicare tecniche di analisi dei processi amministrativi
        • Utilizzare software di gestione amministrativa
        • Utilizzare sistemi di reportistica aziendale per la comunicazione dei dati agli organi di governo
        • Applicare tecniche di comunicazione efficace nella gestione dei rapporti con fornitori e clienti per le questioni amministrativo-contabili
        • Fornire indicazioni, modelli e linee guida ai reparti aziendali in materia di amministrazione e contabilità
        • Organizzare l’attività dei collaboratori, stabilirne i carichi di lavoro e valutarne le prestazioni

        Elaborazione e sviluppo di progetti di miglioramento organizzativo

        Conoscenze acquisite durante il corso:

        • Metodi e strumenti per l’analisi organizzativa
        • Tecniche di pianificazione
        • Tecniche e strumenti di monitoraggio e valutazione
        • Elementi di gestione delle risorse umane
        • Metodologie e tecniche di progettazione formativa
        • Elementi di statistica e analisi dei dati

        Abilità acquisite durante il corso:

        • Individuare i criteri e gli strumenti necessari a valutare l’efficacia e l’impatto dell’intervento
        • Valutare i tempi e le modalità di realizzazione dell’intervento in base ai vincoli di natura economica ed organizzativa
        • Utilizzare metodologie e strumenti per la raccolta, interpretazione e valutazione dei dati derivanti dall’analisi organizzativa
        • Utilizzare metodologie e strumenti di diagnosi organizzativa per la rilevazione di criticità nei processi, nelle risorse tecniche e strutturali, nel clima e nella cultura aziendale
        • Progettare e predisporre piani ed interventi di miglioramento organizzativo, anche in relazione all’uso di procedure informatiche, sulla base di input di direzione
        • Progettare e realizzare interventi di formazione, aggiornamento e tutoraggio nei confronti di personale neo assunto

        Gestione di archivi, database e servizi di biblioteca

        Conoscenze acquisite durante il corso:

        • Biblioteconomia
        • Il servizio bibliotecario nazionale
        • Metodi e tecniche di catalogazione
        • Normativa in materia di tutela della privacy
        • Programmi ed applicativi informatici di gestione e consultazione del patrimonio documentario
        • Sistemi informatici per la gestione degli acquisti
        • Tecniche di archiviazione dei documenti
        • Tecniche di comunicazione e relazione con gli utenti
        • Software per la creazione, modifica e manutenzione di data base e di interfacce utente

        Abilità acquisite durante il corso:

        • Individuare e adottare modalità definite per la risoluzione di eventuali criticità rilevate nella procedura di prestito/consultazione
        • Individuare le informazioni e le risorse non reperibili in sede, favorendone l’accesso anche facendo ricorso al prestito interbibliotecario ed il document delivery
        • Individuare spazi fisici adeguati per la collocazione del patrimonio, nel rispetto della corretta conservazione dei documenti sui differenti supporti e della normativa tecnica vigente
        • Trasferire all’utente le conoscenze necessarie per indirizzarlo all’uso efficace dei cataloghi e degli strumenti di ricerca disponibili
        • Utilizzare software archiviazione dati
        • Adottare modalità amministrativo-contabili per la predisposizione degli ordini di acquisto
        • Applicare metodologie di catalogazione descrittiva e semantica dei documenti
        • Applicare procedure amministrative utilizzando anche strumenti ed applicativi informatici per il monitoraggio e la consultazione di archivi, database e servizi di biblioteca
        Corso_Coordinatore Amministrativo

        Scarica La Brochure

        Scarica
        La Brochure

          Corso OPERATORE AMMINISTRATIVO CONTABILE
          QUALIFICA PROFESSIONALE

          OPERATORE
          AMMINISTRATIVO CONTABILE

          Durata 300 ORE - Completamente Online
          QUALIFICA PROFESSIONALE
          OPERATORE
          AMMINISTRATIVO CONTABILE
          Durata 300 ORE - Completamente Online
          EROGAZIONE
          FAD / DAD
          LIVELLO
          EQF 3
          COSTO
          In Promozione
          TEORIA
          210 ore
          LABORATORIO
          -
          TIROCINIO
          90 ore
          PUNTI ATA
          1,5 Punti
          QUALIFICA PROFESSIONALE

          Introduzione al corso

          Vuoi intraprendere una carriera nel settore amministrativo e contabile?

          Il corso di Operatore Amministrativo Contabile fornisce una solida formazione per coloro che desiderano entrare nel mondo dell’amministrazione e della contabilità.

          Gli studenti acquisiranno competenze pratiche e teoriche fondamentali per svolgere una vasta gamma di compiti, tra cui:

          • gestire la contabilità di base
          • registrare transazioni finanziarie
          • redigere documenti contabili
          • elaborare dichiarazioni fiscali
          • collaborare nella gestione delle pratiche amministrative.

          Questo corso offre le competenze necessarie per supportare l’efficienza finanziaria di aziende, studi professionali o enti pubblici, consentendo agli studenti di contribuire attivamente alla gestione contabile e amministrativa di un’organizzazione.

          DIVENTA OPERATORE AMMINISTRATIVO CONTABILE

          Durata Del Corso

          Il corso Operatore Amministrativo Contabile ha una durata di 300 ore, interamente online, suddivise in 210 ore di teoria e 90 ore di Project Work. Il corso, erogato attraverso la FAD (Formazione a Distanza), offre un’opportunità unica per gestire autonomamente 84 ore di studio, affiancate da ulteriori 126 ore di lezioni condotte in diretta con docenti qualificati.

          Una volta completata la fase teorica, si procederà con un coinvolgente Project Work di 90 ore, offrendo così una panoramica pratica e approfondita delle competenze acquisite.

          A chi si rivolge

          Il corso di Operatore Amministrativo Contabile è rivolto a persone interessate a sviluppare competenze nel campo dell’amministrazione e della contabilità. È ideale per chi desidera intraprendere una carriera come impiegato amministrativo, assistente contabile o collaboratore in studi professionali, aziende o enti pubblici.

          Questo percorso formativo è adatto a coloro che aspirano a gestire operazioni contabili di base, registrare transazioni finanziarie, elaborare documenti fiscali e contribuire alla gestione amministrativa.

          Requisiti Minimi
            1. Possesso della Licenza Media.
            2. Possesso di titolo attestante l’assolvimento dell’obbligo di istruzione.
            3. Per i cittadini stranieri è inoltre necessario il possesso di un attestato, riconosciuto a livello nazionale e internazionale, di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore all’A2 del QCER. In alternativa, tale conoscenza deve essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti del soggetto formatore.

            Tutti i requisiti devono essere posseduti e documentati dal corsista al soggetto formatore entro l’inizio delle attività. Non è ammessa alcuna deroga.

          Qualifica & Attestato

          Il superamento dell’esame finale, in conformità alle disposizioni regionali vigenti, comporta il rilascio dell’Attestato di Qualifica Professionale di “Operatore Amministrativo Contabile” riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo per graduatorie ATA – Assistente Amministrativo in conformità ai sensi del D.lgs 13/2013 già Art. 14 legge 845/78.

          Programma del corso

          Moduli formativi del corso:

          1. Cura delle scritture contabili
          2. Cura degli adempimenti fiscali, previdenziali ed amministrativi
          3. Cura delle attività di supporto al lavoro di ufficio

          CURA DELLE SCRITTURE CONTABILI

          Conoscenze acquisite durante il corso:

          1. Elementi di contabilità aziendale
          2. Funzioni e contenuto del bilancio d’esercizio
          3. Metodo della partita doppia: scritture, strumenti ed applicazioni
          4. Normativa civilistica e fiscale nazionale ed europea in tema di contabilità aziendale
          5. Principali software di contabilità: utilizzo e caratteristiche

          Abilità acquisite durante il corso:

          1. Adottare le procedure operative per il trattamento contabile delle transazioni
          2. Applicare le tecniche di contabilità generale (registrazioni di partita doppia, tenuta scadenziario)
          3. Curare l’aggiornamento delle scritture di contabilità generale, analitica e di bilancio
          4. Curare le attività di rilevazione-registrazione dei dati e tenuta dei libri contabili
          5. Effettuare le registrazioni contabili e fiscali periodiche apportando le eventuali correzioni

          CURA DEGLI ADEMPIMENTI FISCALI, PREVIDENZIALI ED AMMINISTRATIVI

          Conoscenze acquisite durante il corso:

          1. Normativa fiscale, tributaria e previdenziale
          2. Principali software di fatturazione
          3. Principi di contabilità generale
          4. Principi e modalità di calcolo degli adempimenti fiscali e previdenziali

          Abilità acquisite durante il corso:

          1. Adottare le procedure di emissione, registrazione ed archiviazione delle fatture
          2. Applicare procedure di gestione degli adempimenti fiscali e previdenziali (adempimenti iva, versamenti contributivi, imposte sul reddito)
          3. Applicare tecniche di calcolo amministrativo relative ai diversi adempimenti
          4. Utilizzare gli strumenti di gestione degli archivi amministrativi
          5. Verificare e controllare la correttezza della documentazione amministrativa (fatture, ricevute fiscali)

           

          CURA DELLE ATTIVITÀ DI SUPPORTO AL LAVORO DI UFFICIO

          Conoscenze acquisite durante il corso:

          1. Elementi di amministrazione aziendale
          2. Elementi di organizzazione aziendale
          3. Modulistica di tipo bancario e assicurativo
          4. Tecniche di protocollazione ed archiviazione di documenti
          5. Applicazioni informatiche per l’attività d’ufficio
          6. Caratteristiche e funzionamento delle principali apparecchiature a supporto dell’attività di ufficio (centralino telefonico, fax, stampanti, fotocopiatrici)

          Abilità acquisite durante il corso:

          1. Applicare tecniche di acquisizione, elaborazione e registrazione di dichiarazioni, documenti e informazioni
          2. Applicare tecniche di registrazione e archiviazione di dichiarazioni, documenti o informazioni e successiva ricerca
          3. Applicare tecniche di stampa, fotocopiatura e scannerizzazione di documenti e invio/ricezione di fax
          4. Gestione degli invii telematici di dichiarazioni, documenti o informazioni
          5. Utilizzare le apparecchiature a supporto dell’attività di ufficio (centralino telefonico, fax, stampanti, fotocopiatrici)
          Corso_Operatore Contabile

          Scarica La Brochure

          Scarica
          La Brochure

            Corso_OPI
            OPERATORE PRIMA INFANZIA

            Corso OPI

            Durata 300 ORE - Completamente Online
            OPERATORE PRIMA INFANZIA
            Corso OPI
            Durata 300 ORE - Completamente Online
            EROGAZIONE
            In FAD / DAD
            LIVELLO
            EQF 4
            COSTO
            In Promozione
            TEORIA
            210 ore
            LABORATORIO
            -
            TIROCINIO
            90 ore
            CORSO OPI

            Introduzione al corso

            Vorresti lavorare nel mondo dell’infanzia?

            Il corso di Operatore Prima Infanzia offre una preparazione completa per coloro che desiderano lavorare nell’ambito dell’assistenza e dell’educazione dei bambini nei primi anni di vita. Gli studenti acquisiranno competenze pratiche e teoriche fondamentali per svolgere un ruolo di sostegno nella crescita e nello sviluppo dei bambini.

            Tra i compiti da svolgere, l’Operatore Prima Infanzia si occuperà di creare attività educative, garantire un ambiente sicuro e stimolante, assistere nelle attività quotidiane come l’alimentazione e l’igiene, nonché contribuire allo sviluppo delle competenze sociali ed emotive dei bambini.

            Questo corso prepara professionisti dedicati e attenti al benessere dei bambini, offrendo le competenze necessarie per svolgere un ruolo cruciale nella prima fase dello sviluppo infantile.

            DIVENTA OPI

            Durata Del Corso

            Il corso Operatore Prima Infanzia ha una durata di 300 ore, interamente online, suddivise in 210 ore di teoria e 90 ore di Project Work. Il corso, erogato attraverso la FAD (Formazione a Distanza), offre un’opportunità unica per gestire autonomamente 84 ore di studio, affiancate da ulteriori 126 ore di lezioni condotte in diretta con docenti qualificati.

            Una volta completata la fase teorica, si procederà con un coinvolgente Project Work di 90 ore, offrendo così una panoramica pratica e approfondita delle competenze acquisite.

            A chi si rivolge

            Il corso di Operatore Prima Infanzia è rivolto a coloro che desiderano lavorare nel settore dell’assistenza e dell’educazione dei bambini durante i primi anni di vita. È indicato per chi ambisce a diventare assistente educativo in asili nido, educatore nei servizi per l’infanzia, operatore socio-educativo in contesti educativi e ricreativi per bambini. Questo percorso formativo è ideale anche per genitori, volontari o professionisti che intendono acquisire competenze specifiche nel campo dello sviluppo infantile e della creazione di ambienti stimolanti e sicuri per i più piccoli. Il corso offre un approccio completo alla cura e all’educazione della prima infanzia, fornendo le competenze necessarie per supportare il benessere e lo sviluppo ottimale dei bambini durante questa fase cruciale della loro vita.

            Requisiti Minimi

            1. Possesso di titolo di studio/qualifica professionale attestante il raggiungimento di un livello di apprendimento pari almeno a EQF 3 (attestato di qualifica di operatore professionale), acquisito nell’ambito degli ordinamenti di istruzione o nella formazione professionale.

            2. Per i cittadini stranieri è inoltre necessario il possesso di un attestato, riconosciuto a livello nazionale e internazionale, di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore al B1 del QCER. In alternativa, tale conoscenza deve essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti del soggetto formatore.

            Tutti i requisiti devono essere posseduti e documentati dal corsista al soggetto formatore entro l’inizio delle attività. Non è ammessa alcuna deroga.

            Qualifica & Attestato

            Il superamento dell’esame finale comporta il rilascio dell’Attestato di Qualifica Professionale di Operatore dell’Infanzia dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo.

            Programma del corso

            Moduli formativi del corso:

            • Promuovere il benessere psicologico e relazionale del bambino
            • Collaborare alla progettazione, organizzazione e realizzazione di percorsi idonei a sviluppare la capacità creativa e relazionale dei bambini
            • Promuovere il senso di appartenenza ad una comunità di soggetti (famiglia, scuola, centri ricreativi ed aggregativi)
            • Stimolare l’esploratività e lo sviluppo della capacità motoria dei bambini

             

            PROMUOVERE IL BENESSERE PSICOLOGICO E RELAZIONALE DEL BAMBINO

            Abilità acquisite durante il corso:

            • Impostare l’adeguata relazione socio-educativa, adottando comportamenti in sintonia con i bisogni psicologici e relazionali del bambino, compreso il sostegno affettivo ed emotivo
            • Sostenere lo sviluppo delle potenzialità di crescita del bambino, delle capacità creative e relazionali, al fine di promuoverne i percorsi di autonomia
            • Stimolare le capacità espressive e psico-motorie del bambino attraverso attività ludico-ricreative e favorendo lo sviluppo delle abilità inespresse
            • Adottare comportamenti idonei alla prevenzione/riduzione del rischio professionale, ambientale e dei bambini
            • Assicurare l’adeguatezza, la funzionalità e l’idoneità degli ambienti di accoglienza del bambino per favorirne lo sviluppo psico-fisico

            Conoscenze acquisite durante il corso:

            • Tecniche di primo soccorso
            • Elementi di etica professionale
            • Elementi di dinamiche di gruppo
            • Elementi di educazione alla salute
            • Sistema dei servizi per l’infanzia
            • Diritti del bambino riconosciuti in ambito costituzionale e in contesto internazionale
            • Psicologia relazionale e dell’età evolutiva
            • Elementi di pedagogia generale e sociale
            • Tecniche e metodi per l’analisi dei bisogni

            COLLABORARE ALLA PROGETTAZIONE, ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE DI PERCORSI IDONEI A SVILUPPARE LA CAPACITÀ CREATIVA E RELAZIONALE DEI BAMBINI

            Abilità acquisite durante il corso:

            • Collaborare alla strutturazione degli spazi e dei tempi di gioco
            • Supportare gli educatori nella preparazione dei materiali pedagogico-educativi e di gioco
            • Applicare tecniche di animazione e gioco per bambini
            • Supportare gli esperti nella progettazione e realizzazione di laboratori artistico-manuali (ex grafico-pittorico; tattile; musicale; ecc)
            • Utilizzare metodi di osservazione e valutazione delle attività svolte e dei risultati conseguiti
            • Supportare e sorvegliare il bambino durante lo svolgimento delle attività

            Conoscenze acquisite durante il corso:

            • Elementi di pedagogia generale e sociale
            • Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita
            • Tecniche di accoglienza del bambino
            • Tecniche di osservazione e valutazione dei risultati di attività/progetti eseguiti
            • Elementi di metodologia del gioco e dell’animazione
            • Caratteristiche e impiego dei materiali pedagogico-educativi e di gioco

            PROMUOVERE IL SENSO DI APPARTENENZA AD UNA COMUNITÀ DI SOGGETTI (FAMIGLIA, SCUOLA, CENTRI RICREATIVI ED AGGREGATIVI)

            Abilità acquisite durante il corso:

            • Favorire processi di partecipazione attiva e promuovere percorsi di autonomia individuale e di costruzione
            • Fornire supporto informativo alla famiglia (es. supporto all’inserimento; informazioni sulle attività svolte dal bambino)
            • Identificare e prevenire i comportamenti a rischio del bambino
            • Applicare strategie e metodi orientati a modificare meccanismi e situazioni che favoriscono il disagio
            • Promuovere l’acquisizione del senso di appartenenza ad una comunità di soggetti per proteggere dal disagio e per prevenirlo
            • Promuovere attività ed occasioni di aggregazione con famiglie, gruppi informali, gruppi di interesse ed associazioni

            Conoscenze acquisite durante il corso:

            • Tecniche di conduzione dei gruppi
            • Tecniche per la gestione dei conflitti
            • Elementi di psicologia e di psicologia dell’età evolutiva
            • Metodologie del lavoro di rete
            • Sistema dei servizi per l’infanzia
            • Tecniche di progettazione partecipata
            • Elementi di diritto civile e penale della famiglia e dei minori

            STIMOLARE L’ESPLORATIVITÀ E LO SVILUPPO DELLA CAPACITÀ MOTORIA DEI BAMBINI

            Abilità acquisite durante il corso:

            • Applicare tecniche di comunicazione affettivo/emozionale
            • Applicare tecniche di animazione per bambini finalizzate a stimolare l’esploratività
            • Utilizzare strumenti informatici e multimediali per favorire l’apprendimento delle nuove tecnologie
            • Organizzare attività di gioco e animazione per bambini finalizzate a sviluppare capacità motorie, di coordinazione e di espressività corporea
            • Predisporre i materiali per le attività di gioco ed animazione volte a stimolare l’esploratività e lo sviluppo delle capacità motorie
            • Applicare tecniche di conduzione di gruppi di bambini, promuovendo l’auto-mutuo-aiuto

            Conoscenze acquisite durante il corso:

            • Elementi di psicologia e di psicologia dell’età evolutiva
            • Elementi di pedagogia generale e sociale
            • Tecniche della comunicazione multimediale
            • Elementi di metodologia del gioco e dell’animazione
            • Dinamiche di gruppo
            • Caratteristiche e impiego dei materiali pedagogico-educativi e di gioco
            • Tecniche di comunicazione affettivo/emozionale
            Corso_OPI

            Scarica La Brochure

            Scarica
            La Brochure

              Corso_ASACOM
              ASSISTENTE COMUNICAZIONE PERSONE DISABILI

              Corso ASACOM

              Durata 500 ORE - Completamente Online
              ASSISTENTE COMUNICAZIONE PERSONE DISABILI
              Corso ASACOM
              Durata 500 ORE
              EROGAZIONE
              FAD / DAD
              LIVELLO
              EQF 4
              COSTO
              In Promozione
              DAD
              210 ore
              FAD
              140 ore
              TIROCINIO
              150 ore
              PUNTI ATA
              1 Punto
              CORSO ASACOM

              ASACOM - Introduzione al corso

              Vorresti diventare un punto di riferimento nell’aiutare persone con disabilità ad ottenere maggiore autonomia e migliorare le loro abilità comunicative?

              Il corso ASACOM – Assistente all’autonomia e alla comunicazione di persone con disabilità è un percorso formativo specializzato che mira a preparare professionisti capaci di supportare in modo completo e empatico le persone con disabilità.
              Gli assistenti ASACOM sono fondamentali nel favorire l’autonomia e la comunicazione efficace di coloro che necessitano di assistenza specifica. Attraverso competenze pratiche, gli assistenti aiutano nell’esecuzione di attività quotidiane, supportando l’autosufficienza e l’indipendenza. Inoltre, facilitano la comunicazione utilizzando strumenti e metodologie personalizzate, promuovendo l’inclusione sociale e collaborando attivamente con team multidisciplinari.
              Il corso ASACOM si impegna a formare professionisti competenti, sensibili e dedicati, pronti a contribuire al benessere e alla piena partecipazione delle persone con disabilità nella società.

              DIVENTA ASACOM

              ASACOM - Durata Del Corso

              Il corso ASACOM ha una durata di 500 ore, interamente online, suddivise in 350 ore di teoria e 150 ore di Project Work. Il corso, erogato attraverso la FAD (Formazione a Distanza), offre un’opportunità unica per gestire autonomamente 140 ore di studio, affiancate da ulteriori 210 ore di lezioni condotte in diretta con docenti qualificati.
              Una volta completata la fase teorica, si procederà con un coinvolgente Project Work di 150 ore, offrendo così una panoramica pratica e approfondita delle competenze acquisite.

              A chi si rivolge

              ASACOM

              Il corso ASACOM è rivolto a chiunque sia interessato a diventare un professionista qualificato nell’aiutare persone con disabilità a migliorare la propria autonomia e capacità comunicative.

              È adatto a studenti, operatori socio-sanitari, educatori, terapisti, volontari e a chiunque abbia passione e voglia di dedicarsi all’assistenza e al supporto delle persone con disabilità. Questo corso offre un’opportunità preziosa di apprendimento per coloro che desiderano contribuire attivamente alla promozione dell’inclusione e del benessere delle persone con disabilità, fornendo loro strumenti pratici e competenze necessarie per un sostegno efficace e empatico.

              Requisiti Minimi

              Possesso di titolo di studio / qualifica professionale attestante il raggiungimento di un livello di apprendimento pari almeno a EQF 4, acquisito nell’ambito degli ordinamenti di istruzione o nella formazione professionale, fatto salvo quanto disposto alla voce ”Gestione dei crediti formativi”. Per quanto riguarda coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero occorre presentare una dichiarazione di valore o un documento equipollente/corrispondente che attesti il livello del titolo medesimo.

              Per i cittadini stranieri è inoltre necessario il possesso di un attestato, riconosciuto a livello nazionale e internazionale, di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore al B1 del QCER. In alternativa, tale conoscenza deve essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti del soggetto formatore. Sono dispensati dalla presentazione dell’attestato i cittadini stranieri che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria superiore presso un istituto scolastico appartenente al sistema italiano di istruzione.

              Tutti i requisiti devono essere posseduti e documentati dal corsista al soggetto formatore entro l’inizio delle attività. Non è ammessa alcuna deroga.

              Qualifica & Attestato

              Il superamento dell’esame finale, in conformità alle disposizioni regionali vigenti, comporta il rilascio dell’Attestato di Qualifica Professionale di “Assistente all’autonomia e alla comunicazione di persone con disabilità” riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo, valido per graduatorie ATA – Collaboratore Scolastico in conformità ai sensi del D.lgs 13/2013 già Art. 14 legge 845/78.

              Programma del corso

              Moduli formativi del corso:

              • Gestione di situazioni di emergenza individuali e collettive
              • Supporto alla realizzazione di attività laboratoriali socio-educative e ludiche rivolte a persone con disabilità
              • Assistenza alla motricità della persona con disabilità nello svolgimento delle attività socioeducative
              • Assistenza all’autonomia e alla comunicazione di persone con disabilità visiva, in ambito socioeducativo
              • Assistenza all’autonomia e alla comunicazione di persone con disabilità uditiva, in ambito socioeducativo
              • Assistenza all’autonomia e alla comunicazione di persone con disabilità cognitiva e/o disturbi psichici, in ambito socio-educativo

              GESTIONE DI SITUAZIONI DI EMERGENZA INDIVIDUALI E COLLETTIVE

              Abilità:

              • Applicare tecniche di primo soccorso in caso di malore/infortunio degli utenti
              • Effettuare chiamate di soccorso
              • Effettuare valutazioni sulla gravità di un malore e/o di un infortunio
              • Gestire, operativamente ed emotivamente, situazioni di emergenza dovute ad eventi improvvisi (incendi, terremoti, crolli ecc.)

              Conoscenze:

              • Nozioni di primo soccorso
              • Elementi di psicologia
              • Norme di comportamento per i diversi casi di emergenza

              SUPPORTO ALLA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ LABORATORIALI SOCIO-EDUCATIVE E LUDICHE RIVOLTE A PERSONE CON DISABILITÀ

              Abilità:

              • Applicare tecniche di base di rappresentazione e drammatizzazione
              • Applicare tecniche di base di atelier grafico-pittorico creativo
              • Applicare tecniche di bricolage creativo
              • Applicare tecniche di base di atelier psicomotorio creativo
              • Applicare tecniche di base di atelier creativo del suono e della musica
              • Applicare tecniche di base di atelier creativo multimediale
              • Collaborare con esperti di specifiche discipline artistiche e creative indirizzandone e coordinandone l’attività e il rapporto con gli assistiti
              • Supportare i docenti/educatori nella progettazione di situazioni ludiche ed educative adeguate alle caratteristiche dei soggetti assistiti, e nella preparazione dei relativi materiali

              Conoscenze:

              • Classificazioni e caratteristiche delle diverse tipologie di disabilità
              • Elementi di pedagogia
              • Tecniche di base di rappresentazione e drammatizzazione
              • Tecniche di bricolage creativo
              • Tecniche di base di atelier psicomotorio creativo
              • Tecniche di base di atelier grafico-pittorico creativo
              • Tecniche di base di atelier creativo multimediale
              • Tecniche di base di atelier creativo del suono e della musica
              • Metodologie dell’educazione motoria ed espressiva
              • Elementi di metodologia del gioco e dell’animazione
              • Dinamiche di gruppo
              • Caratteristiche e impiego creativo di materiali poveri e/o di riciclo
              • Caratteristiche e impiego creativo di materiali da manipolazione
              • Elementi di psicologia della disabilita

              ASSISTENZA ALLA MOTRICITÀ DELLA PERSONA CON DISABILITÀ NELLO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ SOCIOEDUCATIVE

              Abilità:

              • Applicare tecniche ed usare correttamente presidi, ausili e attrezzature, atti alla mobilità e al trasferimento della persona
              • Applicare tecniche di primo soccorso in caso di malore/infortunio degli utenti
              • Supportare gli educatori nella preparazione del materiale didattico e di gioco
              • Assistere gli educatori nell’allestimento di locali in sicurezza adeguati allo svolgimento delle attività
              • Prevenire e/o interrompere comportamenti nocivi o rischiosi
              • Impiegare tecniche di supporto alla deambulazione, mobilitazione e trasporto di persone non autonome nei movimenti
              • Supportare e sorvegliare la persona con disabilità durante lo svolgimento delle attività motorie

              Conoscenze:

              • Nozioni di primo soccorso
              • Elementi di anatomia e fisiologia umana
              • Classificazioni e caratteristiche delle diverse tipologie di disabilità
              • Normativa sulla disabilità
              • Elementi di pedagogia
              • Conoscenza dei più diffusi sussidi protesici
              • Presidi e tecniche di mobilitazione e trasporto di persone non autonome nei movimenti

              ASSISTENZA ALL’AUTONOMIA E ALLA COMUNICAZIONE DI PERSONE CON DISABILITÀ VISIVA, IN AMBITO SOCIOEDUCATIVO

              Abilità:

              • Prevenire e/o interrompere comportamenti nocivi o rischiosi
              • Curare gli aspetti comunicativi e relazionali della persona con disabilità visiva, con particolare riferimento alle situazioni socio-educative
              • Supportare l’assistito nell’uso di tecnologie informatiche per soggetti con disabilità visiva
              • Utilizzare facilitatori e ingranditori per ipovedenti
              • Supportare la progettazione di attività ludico-educative adeguate alle caratteristiche di persone affette da disabilità visiva di varia natura
              • Collaborare con altri operatori educativi

              Conoscenze:

              • Elementi di pedagogia
              • Tipologie e modalità di funzionamento degli ausili hardware e software per non vedenti e ipovedenti
              • Strategie e tecniche di intervento per l’inserimento della persona con disabilità visiva nel contesto scolastico e socioeducativo
              • Elementi di psicologia della persona non vedente
              • Elementi base del sistema braille e di altre modalità di scrittura e di lettura afferenti la minorazione visiva
              • Caratteristiche e uso di facilitatori e ingranditori per ipovedenti

              ASSISTENZA ALL’AUTONOMIA E ALLA COMUNICAZIONE DI PERSONE CON DISABILITÀ UDITIVA, IN AMBITO SOCIOEDUCATIVO

              Abilità:

              • Prevenire e/o interrompere comportamenti nocivi o rischiosi
              • Collaborare con altri operatori educativi
              • Curare gli aspetti comunicativi e relazionali della persona con disabilità uditiva, con particolare riferimento alle situazioni socio-educative
              • Supportare l’assistito nell’uso di tecnologie informatiche per persone con disabilità uditiva
              • Supportare la progettazione di attività ludico-educative adeguate alle caratteristiche di persone con disabilità uditiva di varia natura
              • Conoscenze
              • Elementi di pedagogia
              • Elementi di lis
              • Elementi di psicologia della persona con disabilità uditiva
              • Strategie e tecniche di intervento per l’inserimento della persona con disabilità uditiva nel contesto scolastico e socioeducativo
              • Tipologie e modalità di funzionamento degli ausili hardware e software per con persona con disabilità uditiva

              ASSISTENZA ALL’AUTONOMIA E ALLA COMUNICAZIONE DI PERSONE CON DISABILITÀ COGNITIVA E/O DISTURBI PSICHICI, IN AMBITO SOCIO-EDUCATIVO

              Abilità:

              • Prevenire e/o interrompere comportamenti nocivi o rischiosi
              • Collaborare con altri operatori educativi
              • Comprendere le specifiche esigenze dell’assistito in relazione al suo specifico disagio psichico
              • Comprendere le specifiche esigenze dell’assistito in relazione alla sua specifica disabilità cognitiva
              • Curare gli aspetti comunicativi e relazionali della persona con disagio psichico, con particolare riferimento alle situazioni socio-educative
              • Supportare la progettazione di attività ludico-educative adeguate alle caratteristiche di persone con disagio psichico di varia natura
              • Curare gli aspetti comunicativi e relazionali della persona con disabilità cognitiva, con particolare riferimento alle situazioni socio-educative
              • Supportare la progettazione di attività ludico-educative adeguate alle caratteristiche di persone con disabilità cognitiva

              Conoscenze:

              • Elementi di pedagogia
              • Classificazioni e caratteristiche delle diverse tipologie di disagio psichico
              • Classificazioni e caratteristiche delle diverse tipologie di disabilità cognitiva
              • Tecniche comunicazione e relazionali con persone con disabilità cognitiva
              • Tecniche comunicazione e relazionali con portatori di disagio psichico
              • Tecniche di lavoro di équipe
              Corso_ASACOM

              Scarica La Brochure

              Scarica
              La Brochure

                Corso_OSA_Sicilia 1
                OPERATORE SOCIO ASSISTENZIALE

                Corso
                OSA

                Durata 300 ORE - Completamente Online
                EROGAZIONE
                FAD / DAD
                LIVELLO
                EQF 3
                COSTO
                In Promozione
                TEORIA
                210 ore
                LABORATORIO
                -
                TIROCINIO
                90 ore
                PUNTI ATA
                1 Punto

                Introduzione al corso

                Vorresti diventare un supporto essenziale nell’assistenza agli anziani, disabili o in situazioni di fragilità?

                Il corso di Operatore Socio Assistenziale fornisce una preparazione completa per coloro che aspirano a diventare professionisti nel campo dell’assistenza sociale e sanitaria. Gli studenti acquisiranno competenze pratiche e teoriche fondamentali per svolgere un ruolo cruciale nel supporto e nell’assistenza a persone anziane, disabili o in situazioni di disagio sociale.

                Tra i compiti da svolgere, l’Operatore Socio Assistenziale si occuperà di:

                • fornire assistenza domiciliare
                • aiutare nelle attività quotidiane come l’igiene personale e la cura dell’ambiente domestico
                • offrire supporto emotivo e relazionale
                • collaborare con professionisti del settore sanitario e sociale

                Questo corso prepara professionisti compassionevoli e competenti, capaci di contribuire al benessere e al supporto di individui in situazioni di vulnerabilità sociale o di bisogno di assistenza.

                COVID

                Durata Del Corso

                Il corso Operatore Socio Assistenziale ha una durata di 300 ore, interamente online, suddivise in 210 ore di teoria e 90 ore di Project Work. Il corso, erogato attraverso la FAD (Formazione a Distanza), offre un’opportunità unica per gestire autonomamente 84 ore di studio, affiancate da ulteriori 126 ore di lezioni condotte in diretta con docenti qualificati.

                Una volta completata la fase teorica, si procederà con un coinvolgente Project Work di 90 ore, offrendo così una panoramica pratica e approfondita delle competenze acquisite.

                A chi si rivolge

                Il corso di Operatore Socio Assistenziale è rivolto a coloro che desiderano intraprendere una carriera nell’ambito dell’assistenza sociale e sanitaria. È ideale per chi aspira a diventare un professionista capace di offrire supporto e assistenza a persone anziane, disabili, malate o in situazioni di disagio sociale.

                È adatto a persone con una forte inclinazione verso l’aiuto agli altri, come aspiranti operatori socio-sanitari, assistenti domiciliari, collaboratori in strutture residenziali per anziani o disabili, e quanti desiderano contribuire al benessere e al supporto di individui che necessitano di assistenza nelle attività quotidiane e nel mantenimento di una qualità di vita dignitosa.

                Il corso fornisce le competenze necessarie per svolgere un ruolo significativo nel campo dell’assistenza, promuovendo il benessere e la qualità della vita delle persone bisognose di supporto sociale e sanitario.

                Requisiti Minimi

                Possesso di titolo attestante l’assolvimento dell’obbligo di istruzione. I prosciolti da tale obbligo e i maggiori di anni 16 possono accedere al corso previo accertamento del possesso delle competenze connesse all’obbligo di istruzione, fatto salvo quanto disposto alla voce “Gestione dei crediti formativi”. Per i cittadini stranieri è inoltre necessario il possesso di un attestato, riconosciuto a livello nazionale e internazionale, di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore all’A2 del QCER. In alternativa, tale conoscenza deve essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti del soggetto formatore. Sono dispensati dalla presentazione dell’attestato i cittadini stranieri che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado o superiore presso un istituto scolastico appartenente al sistema italiano di istruzione.

                Qualifica & Attestato

                Il superamento dell’esame finale, in conformità alle disposizioni regionali vigenti, comporta il rilascio dell’Attestato di Qualifica Professionale di “Operatore Socio Assistenziale” riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo, valido per graduatorie ATA – Collaboratore Scolastico in conformità ai sensi del D.lgs 13/2013 già Art. 14 legge 845/78.

                Programma del corso

                Moduli formativi del corso:

                • Cura dei bisogni fondamentali della persona
                • Assistenza alla salute dell’assistito
                • Attività di indirizzo e supporto alla famiglia dell’assistito
                • Promozione del benessere psicologico e relazionale e dell’autonomia dell’assistito
                • Organizzazione, igiene e governo dell’ambiente di vita dell’assistito

                CURA DEI BISOGNI FONDAMENTALI DELLA PERSONA

                Abilità:

                • Applicare tecniche di primo soccorso
                • Adottare precauzioni idonee alla riduzione dei rischi per l’utente e per le persone con cui è in contatto
                • Applicare protocolli di prevenzione/riduzione del rischio professionale
                • Applicare tecniche di preparazione dei pasti
                • Applicare tecniche ed usare correttamente presidi, ausili e attrezzature, atti alla mobilità e al trasferimento della persona
                • Controllare e assistere la somministrazione delle diete
                • Controllare l’assunzione dei farmaci prescritti e/o somministrare farmaci che non richiedano procedure specifiche
                • Osservare, riconoscere e riferire alcuni dei più comuni sintomi di allarme che l’utente può presentare (pallore, sudorazione, ecc.)
                • Rilevare i principali problemi generali e specifici relativi alla salute degli utenti, comunicarli ai familiari e segnalarli al personale sanitario
                • Supportare e agevolare l’utente nella cura dell’igiene personale
                • Supportare e agevolare l’utente nella mobilità
                • Supportare e agevolare l’utente nella vestizione
                • Supportare e agevolare l’utente nell’assunzione dei cibi
                • Supportare e agevolare l’utente nell’espletamento delle funzioni primarie
                • Usare correttamente presidi, ausili, attrezzature, atti all’apprendimento e mantenimento di posture corrette
                • Utilizzare accorgimenti atti a prevenire sindromi da immobilizzazione e allettamento Conoscenze
                • Nozioni di primo soccorso
                • Elementi di psicologia
                • Norme di comportamento per i diversi casi di emergenza

                Conoscenze:

                • Nozioni di primo soccorso
                • Elementi di anatomia e fisiologia umana
                • Elementi di igiene alimentare
                • Modalità di segnalazione e comunicazione dei problemi di salute generali e specifici relativi all’utente
                • Procedure per l’approntamento e la somministrazione dei farmaci (che non prevedano competenze specifiche)
                • Tecniche di base di preparazione alimentare
                • Tecniche di osservazione
                • Tecniche di vestizione
                • Tecniche per la pulizia e l’igiene totale e/o parziale dell’utente
                • Tecniche per supportare movimenti e spostamenti (movimenti nel letto, alzata, deambulazione, seduta)

                ASSISTENZA ALLA SALUTE DELL’ASSISTITO

                Abilità:

                • Applicare tecniche di comunicazione efficace
                • Applicare protocolli di prevenzione/riduzione del rischio professionale
                • Osservare, riconoscere e riferire alcuni dei più comuni sintomi di allarme che l’utente può presentare (pallore, sudorazione, ecc.)
                • Rilevare i principali problemi generali e specifici relativi alla salute degli utenti, comunicarli ai familiari e segnalarli al personale sanitario
                • Usare correttamente presidi, ausili, attrezzature, atti all’apprendimento e mantenimento di posture corrette
                • Applicare tecniche di primo soccorso in caso di malore/infortunio degli utenti
                • Adottare precauzioni idonee alla riduzione dei rischi per l’utente e per le persone con cui è in contatto
                • Supportare l’assistito nelle attività che favoriscono, il recupero ed il mantenimento di capacità cognitive e manuali
                • Applicare le indicazioni fornite dal personale medico circa l’utilizzo di semplici dispositivi medicali (es. apparecchi per la misurazione della pressione arteriosa) e l’assunzione dei farmaci prescritti
                • Utilizzare tecniche, presidi, ausili e attrezzature, atti a favorire la mobilità ordinaria dell’assistito e supportare il personale addetto nel caso di trasferimento dello stesso
                • Controllare e assistere il rispetto della dieta prescritta
                • Effettuare piccole medicazioni o sostituzioni delle stesse

                Conoscenze:    

                • Nozioni di primo soccorso
                • Tecniche di comunicazione interpersonale
                • Elementi di anatomia e fisiologia umana
                • Elementi di igiene alimentare
                • Procedure per l’approntamento e la somministrazione dei farmaci (che non prevedano competenze specifiche)
                • Tecniche per supportare movimenti e spostamenti (movimenti nel letto, alzata, deambulazione, seduta)
                • Classificazioni e caratteristiche delle diverse tipologie di disabilità
                • Dinamiche comportamentali dei soggetti affetti da dipendenza
                • Elementi di geriatria
                • Forme e manifestazione del disagio sociale
                • Principali forme e manifestazioni del disagio psichico
                • Elementi di lis
                • Strumenti e tecniche di supporto per la somministrazione di cibi a soggetti non autosufficienti
                • Principi fondamentali di ortesi e ausili

                ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E SUPPORTO ALLA FAMIGLIA DELL’ASSISTITO

                Abilità:          

                • Applicare tecniche di mediazione e comunicazione con la famiglia dell’assistito
                • Fornire supporto informativo e formativo alla famiglia in materia di prevenzione del rischio sanitario
                • Supportare la famiglia negli adempimenti burocratici (modulistica per accesso a varie tipologie di servizio)
                • Segnalare ai membri adulti della famiglia situazioni problematiche relative all’abitazione (adeguatezza delle dotazioni, sicurezza degli impianti, accoglienza degli ambienti, fattori di rischio di varia natura) e supportarli nell’individuazione di possibili soluzioni
                • Fornire supporto informativo e formativo alla famiglia in materia di igiene (personale, alimentare, degli ambienti, ecc.), con particolare riferimento alle esigenze del disabile
                • Supportare la famiglia nell’organizzazione ed ottimizzazione delle pratiche di cura ed assistenza necessarie all’assistito in raccordo con il coordinatore del servizio

                Conoscenze:

                • Elementi di comunicazione interpersonale
                • Elementi di igiene alimentare
                • Classificazioni e caratteristiche delle diverse tipologie di disabilità
                • Elementi di psicologia relazionale
                • Metodologie del lavoro di rete
                • Metodi e tecniche di lavoro in équipe
                • Elementi di geriatria
                • Principali forme e manifestazioni del disagio psichico
                • Normativa sul disagio sociale e i servizi socio assistenziali
                • Articolazione e funzionamento del sistema dei servizi socio-sanitari e socio-assistenziali presenti sul territorio
                • Elementi di igiene e sanificazione ambientale
                • Norme di prevenzione e profilassi
                • Norme di sicurezza domestica
                • Articolazione dell’offerta culturale, sportiva, ludico-ricreativa del territorio
                • Elementi di igiene della persona

                PROMOZIONE DEL BENESSERE PSICOLOGICO E RELAZIONALE E DELL’AUTONOMIA DELL’ASSISTITO

                Abilità:

                • Applicare tecniche di osservazione per la definizione del fabbisogno dell’assistito in relazione alle sue condizioni e alle specificità ambientali
                • Incoraggiare il mantenimento ed il recupero dei rapporti parentali ed amicali
                • Trasferire all’assistito conoscenze relative al contesto culturale e sociale e al funzionamento di istituzioni e servizi
                • Fornire ai familiari, al personale medico e ai responsabili del servizio socio-assistenziale informazioni sulle condizioni mentali e relazionali dell’assistito
                • Fornire sostegno affettivo ed emotivo
                • Sostenere processi di socializzazione ed integrazione dell’assistito promuovendone l’autonomia
                • Stimolare le capacità psico-relazionali dell’assistito
                • Supportare l’assistito nella compilazione e consegna di documentazione relativa ai servizi socio-sanitari e socio-assistenziali ai quali ha accesso

                Conoscenze:  

                • Elementi di sociologia
                • Elementi di psicologia
                • Principali normative in materia di assistenza socio-sanitaria
                • Tecniche di osservazione
                • Classificazioni e caratteristiche delle diverse tipologie di disabilità
                • Metodologia e tecnica della relazione d’aiuto
                • Dinamiche comportamentali dei soggetti affetti da dipendenza
                • Elementi di geriatria
                • Forme e manifestazione del disagio sociale
                • Principali forme e manifestazioni del disagio psichico
                • Sistema dei servizi sociali, culturali, ricreativi del territorio
                • Elementi di psichiatria
                • Elementi di lis

                ORGANIZZAZIONE, IGIENE E GOVERNO DELL’AMBIENTE DI VITA DELL’ASSISTITO

                Abilità: 

                • Adottare precauzioni idonee alla riduzione del rischio ambientale degli utenti e delle persone che frequentano il suo ambiente di vita
                • Applicare precauzioni di sicurezza domestica e prevenzione dei rischi
                • Applicare procedure di disinfezione e sanificazione dell’ambiente di vita e di cura
                • Applicare protocolli di prevenzione/riduzione del rischio professionale
                • Applicare protocolli per la disinfezione e la sterilizzazione di strumenti e presidi sanitari
                • Fornire supporto alle mansioni di manutenzione ordinaria minima della casa
                • Fornire supporto nel disbrigo di pratiche burocratiche non complesse relative alla casa (ad esempio: pagamento delle utenze)
                • Garantire la raccolta e lo stoccaggio corretto dei rifiuti, sia generici che derivanti da attività sanitarie
                • Individuare soluzione adeguate e funzionali di allestimento e riordino degli ambienti di vita dell’assistito, non tralasciando gli elementi della personalizzazione
                • Rilevare esigenze di allestimento e di riordino degli ambienti di vita dell’assistito
                • Utilizzare apparecchiature per il controllo della temperatura e l’umidità dei locali
                • Utilizzare macchine per il lavaggio e la sanificazione di indumenti e tessuti

                Conoscenze:   

                • Classificazione e stoccaggio di rifiuti generici derivanti da attività sanitarie
                • Elementi di igiene e profilassi
                • Elementi di metodologia del lavoro sanitario
                • Elementi di sicurezza domestica e prevenzione dei rischi
                • Funzionamento dei dispositivi di riscaldamento e climatizzazione
                • Funzionamento di macchine/caratteristiche per lavaggio e sanificazione di indumenti e tessuti
                • Nozioni per la lettura delle etichette dei prodotti
                • Nozioni sulle principali condizioni invalidanti
                • Prodotti, strumenti e tecniche per l’igiene e la sanificazione degli ambienti
                • Tecniche e protocolli di disinfezione e sterilizzazione dei presidi sanitari
                Corso_OSA_Sicilia

                Scarica La Brochure

                Scarica
                La Brochure

                  Qualifica Group Formazione & LavoroContatti
                  LUN - VEN 9:00-13:30 | 14:30 - 18:00
                  SEGUICI SUI SOCIALSocial links
                  QUALIFICA GROUPContatti
                  LUN - VEN 09:00 - 13:30 | 14:30 - 18:00
                  SEGUICI SUI SOCIALSocial links

                  Qualifica Group srl P.IVA 09537471212
                  Qualifica Group Formazione E Lavoro Impresa Sociale srl P.IVA 09075631219
                  Qualifica Consulting Srl P.IVA 10072571218
                  Copyright by Qualifica Group srl – Tutti i diritti riservati. – Segnalazioni

                  Qualifica Group srl P.IVA 09537471212
                  Qualifica Group Formazione E Lavoro Impresa Sociale srl P.IVA 09075631219
                  Qualifica Consulting Srl P.IVA 10072571218
                  Copyright by Qualifica Group srl – Tutti i diritti riservati. – Segnalazioni
                  PRIVACY POLICY

                  Consulenza
                  Formazione
                  Lavoro
                  Whatsapp