ZES – Zona Economica Speciale: Al via le domande per accedere al credito d’imposta

14/06/2024

ZES – Al via le domande per accedere al credito d’imposta

Fino al 12 luglio 2024, le imprese operanti nelle regioni della Zona Economica Speciale unica del Sud Italia (Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e Abruzzo) possono richiedere all’Agenzia delle Entrate il credito d’imposta per gli investimenti in strutture produttive. Questo beneficio, regolato dal Decreto ZES Unica (D.L. n.124/23), è destinato a macchinari, impianti, attrezzature, terreni e immobili, inclusi acquisti nuovi, realizzazioni o ampliamenti di immobili strumentali. 

Il decreto è in vigore dal 21 maggio, con un fondo di 1,8 miliardi di euro per investimenti effettuati tra il 1° gennaio e il 15 novembre 2024 nelle suddette regioni. Le richieste possono essere presentate dal 12 giugno al 12 luglio tramite l’Agenzia delle Entrate. 

ZES – Come effettuare la comunicazione?

La comunicazione deve avvenire in modalità telematica sul sito dell’Agenzia. Subito dopo l’invio, l’Amministrazione rende disponibile la ricevuta che conferma l’accettazione o il rifiuto della comunicazione. Quest’ultimo avviene in casi specifici: 

  • Se il richiedente non ha una partita IVA al momento dell’invio; 
  • Se i dettagli delle fatture elettroniche non corrispondono con i dati dell’Agenzia delle entrate; 
  • Se i codici di attività e catastali riferiti a ciascuna struttura produttiva non corrispondono con quelli comunicati. Questo controllo non si applica se la struttura produttiva non è ancora registrata in Zes Unica, a condizione che il beneficiario abbia segnalato questa situazione nella comunicazione. 

ZES – Come usufruire del credito d’imposta?

Il credito d’imposta può essere utilizzato solo tramite compensazione mediante modello F24. Le imprese della Zona Economica Speciale unica del Mezzogiorno, inclusi Abruzzo e Molise, possono ottenere un credito d’imposta per investimenti tra 200.000 € e 100 milioni € 

Ammissibili sono acquisti o leasing di macchinari, impianti, attrezzature, terreni, e costruzione o ampliamento di immobili strumentali, escludendo beni destinati alla vendita e materiali di consumo. Il credito può essere fino al 50% delle spese, con percentuali variabili in base alla Regione di appartenenza. (ZES – Zona Economica Speciale). 

Hai bisogno di supporto per presentare la tua domanda per la ZES unica del Mezzogiorno? Scegli Qualifica Group.

I nostri consulenti ti guideranno passo dopo passo nella procedura, garantendoti un supporto completo. Compila il form qui sotto per iniziare. 

    SEGUICI SUI SOCIALSocial links
    QUALIFICA GROUPContatti
    SEGUICI SUI SOCIALSocial links

    Qualifica Group srl P.IVA 09537471212
    Qualifica Group Formazione E Lavoro srl P.IVA 09075631219
    Copyright by Qualifica Group srl – Tutti i diritti riservati.

    Qualifica Group srl P.IVA 09537471212
    Qualifica Group Formazione E Lavoro srl P.IVA 09075631219
    Copyright by Qualifica Group srl – Tutti i diritti riservati.
    PRIVACY POLICY

    Qualifica Group
    Vai su WhatsApp
    Consulenza
    Formazione
    Lavoro
    Whatsapp