PIANO OPERATIVO DI SICUREZZA

02/11/2022
Piano Operativo Di Sicurezza - Qualifica Group
Redazione DVR - Qualifica Group
POS - Piano Operativo di Sicurezza.

Sicurezza D.Lgs. 81/08

Il Piano Operativo di Sicurezza è un documento che contiene le informazioni sulle misure di sicurezza da adottare nei cantieri e nelle unità produttive, per ridurre il rischio di infortunio e prevenire lo sviluppo di patologie professionali. In sostanza il P.O.S. è un documento che il datore di lavoro deve redigere per tutelare i lavoratori all’interno dei cantieri.

La Norma

Il Piano Operativo di Sicurezza (POS) è un documento obbligatorio per tutte le imprese esecutrici di un cantiere edile, comprese quelle che lavorano in subappalto. Il documento deve contenere una serie di informazioni, in riferimento ai contenuti minimi richiesti dal D.Lgs. 81/08, ivi comprese le valutazioni specifiche delle fasi di lavoro e dei Rischi derivanti, ai quali i lavoratori sono esposti.

Qualifica Group
Slider Home-1-mobile

La Proposta

I nostri tecnici predispongono i Piani Operativi di Sicurezza tenendo conto, inoltre, della valutazione dei rischi per lavoratori dell’impresa, delle misure di prevenzione e protezione da adottare e dell’organizzazione della sicurezza dell’impresa.

I tecnici qualificati di Qualifica Group, inoltre, possono predisporre, oltre al Piano Operativo di Sicurezza, anche tutta la documentazione a corredo necessaria per l’organizzazione dei cantieri temporali e mobili, sia direttamente legati alle aziende che ai dipendenti delle stesse, per la regolare autorizzazione degli stessi.

Sanzioni

Per la mancata redazione del POS, è previsto l’arresto da tre a sei mesi o ammenda da 3.071,27 a 7.862,44 €. L’ammenda è ridotta da 2.457,02 a 4.914,03 €, qualora il POS manchi di uno degli elementi minimi di cui all’allegato XV del D.Lgs. 81/08.

  • La Norma
  • La Proposta
  • Sanzioni

La Norma

Il Piano Operativo di Sicurezza (POS) è un documento obbligatorio per tutte le imprese esecutrici di un cantiere edile, comprese quelle che lavorano in subappalto. Il documento deve contenere una serie di informazioni, in riferimento ai contenuti minimi richiesti dal D.Lgs. 81/08, ivi comprese le valutazioni specifiche delle fasi di lavoro e dei Rischi derivanti, ai quali i lavoratori sono esposti.

La Proposta

I nostri tecnici predispongono i Piani Operativi di Sicurezza tenendo conto, inoltre, della valutazione dei rischi per lavoratori dell’impresa, delle misure di prevenzione e protezione da adottare e dell’organizzazione della sicurezza dell’impresa.

I tecnici qualificati di Qualifica Group, inoltre, possono predisporre, oltre al Piano Operativo di Sicurezza, anche tutta la documentazione a corredo necessaria per l’organizzazione dei cantieri temporali e mobili, sia direttamente legati alle aziende che ai dipendenti delle stesse, per la regolare autorizzazione degli stessi.

Sanzioni

  • Per la mancata redazione del POS, è previsto l’arresto da tre a sei mesi o ammenda da 3.071,27 a 7.862,44 €. L’ammenda è ridotta da 2.457,02 a 4.914,03 €, qualora il POS manchi di uno degli elementi minimi di cui all’allegato XV del D.Lgs. 81/08.
https://qualificagroup.it/consulenza/wp-content/uploads/2019/04/img-quote.png

Contattaci Subito

    SEGUICI SUI SOCIALSocial links
    QUALIFICA GROUPContatti
    SEGUICI SUI SOCIALSocial links

    Qualifica Group srl P.IVA 09537471212
    Qualifica Group Formazione E Lavoro srl P.IVA 09075631219
    Copyright by Qualifica Group srl – Tutti i diritti riservati.

    Qualifica Group srl P.IVA 09537471212
    Qualifica Group Formazione E Lavoro srl P.IVA 09075631219
    Copyright by Qualifica Group srl – Tutti i diritti riservati.
    PRIVACY POLICY

    Qualifica Group
    Vai su WhatsApp
    Consulenza
    Formazione
    Lavoro
    Whatsapp