Guida al Programma GOL: obiettivi, funzionamento e coinvolgimento

14/11/2023

Una guida dettagliata per scoprire come funziona il Programma GOL – Garanzia Occupabilità Lavoratori alla luce delle novità 2023/24

Il Programma GOL, acronimo di “Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori”, è un insieme di strumenti e misure volti a promuovere l’occupazione in Italia. Questo programma non prevede un’iscrizione diretta, ma offre una serie di servizi per il lavoro. Per partecipare, è necessario rivolgersi ai servizi per il lavoro regionali.

Il Programma GOL è stato istituito con la Legge di Bilancio 2021 (articolo 1, comma 324, della Legge 30 dicembre 2020, n. 178), che ha stanziato risorse per creare un apposito fondo. Questo fondo è destinato all’attuazione di misure relative alle politiche attive ammissibili dalla Commissione europea nell’ambito del programma React EU.

Il Programma GOL prevede una serie di servizi per il reinserimento lavorativo di disoccupati, lavoratori in cassa integrazione, disabili, donne e altri gruppi specifici. Questi servizi includono orientamento specialistico, accompagnamento al lavoro, formazione per le competenze digitali e percorsi integrati con altri servizi sul territorio (sociali, sanitari, educativi, di conciliazione) per i beneficiari fragili o disabili.

Per accedere al Programma GOL, è necessario rivolgersi ai centri per l’impiego e alle agenzie per il lavoro accreditate della propria regione. I servizi offerti sono personalizzati in base alle esigenze individuali, determinate attraverso un sistema di valutazione e assessment.

Il Programma GOL è previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e finanziato dall’Unione Europea nell’ambito delle Politiche Attive del Lavoro. Il programma sarà attivo dal 2021 al 2025. Entro il 2025, il Ministero prevede il coinvolgimento di 3 milioni di lavoratori.L’ANPAL (Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro) svolge un ruolo di coordinamento del Programma GOL, monitorando il programma e vigilando sull’attuazione degli interventi da parte delle Regioni.

Quali sono i servizi offerti dal Programma GOL

Il Programma GOL (Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori) offre una serie di servizi integrati per promuovere l’occupazione in Italia. I servizi offerti dal programma includono:

  1. Percorsi di accompagnamento al lavoro: supporto nella ricerca di opportunità lavorative e nella presentazione di candidature.
  2. Aggiornamento o riqualificazione professionale: formazione per migliorare le competenze esistenti o acquisirne di nuove in base alle esigenze del mercato del lavoro.
  3. Orientamento specialistico: consulenza individualizzata con un professionista del mercato del lavoro per identificare le opportunità più utili al reinserimento lavorativo.
  4. Percorsi in rete con altri servizi territoriali: collaborazione con servizi sociali, socio-sanitari, di conciliazione ed educativi per affrontare bisogni complessi, come quelli di persone con disabilità o fragilità.
  5. Formazione sulle competenze digitali: corsi di formazione per migliorare le competenze digitali a diversi livelli (base, intermedio e avanzato).

L’accesso al Programma GOL avviene tramite i centri per l’impiego e le agenzie per il lavoro accreditate della propria regione. I servizi offerti sono personalizzati in base alle esigenze individuali, determinate attraverso un sistema di valutazione e assessment.

Quali sono i percorsi di accompagnamento al lavoro offerti dal Programma GOL

Il Programma GOL (Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori) offre diversi percorsi di accompagnamento al lavoro, personalizzati in base alle esigenze dei beneficiari. Questi percorsi includono:

  • Reinserimento lavorativo: Questo percorso è destinato alle persone più vicine al mercato del lavoro e prevede servizi di orientamento e intermediazione per l’accompagnamento al lavoro.
  • Aggiornamento professionale (upskilling): Questo percorso è destinato a lavoratrici e lavoratori più lontani dal mercato, ma comunque con competenze spendibili. Prevede interventi formativi prevalentemente di breve durata e dal contenuto professionalizzante.
  • Riqualificazione professionale: Questo percorso è destinato a coloro che necessitano di aggiornare o cambiare le proprie competenze professionali per reinserirsi nel mercato del lavoro.
  • Percorsi integrati con altri servizi territoriali: Questi percorsi sono destinati a persone con bisogni complessi, come persone con disabilità o fragilità. Prevedono una cooperazione tra i servizi pubblici e privati e possono includere servizi sociali, socio-sanitari, di conciliazione, educativi.
  • Orientamento e accompagnamento al lavoro: Questo percorso prevede incontri mirati su temi come l’orientamento professionale, l’accompagnamento al lavoro e l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Può includere anche la possibilità di intraprendere un corso di formazione sulle competenze digitali.

Per accedere a questi percorsi, non è necessario iscriversi al Programma GOL, ma è sufficiente rivolgersi ai servizi per il lavoro regionali.

Quali sono i percorsi di aggiornamento professionale offerti dal Programma GOL

Il Programma GOL (Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori) offre diversi percorsi di accompagnamento al lavoro, di aggiornamento o riqualificazione professionale, e percorsi in rete con gli altri servizi territoriali. Questi percorsi sono personalizzati e basati su una cooperazione tra i servizi pubblici e privati.

Il Programma GOL si divide in 5 percorsi differenziati, sulla base delle esigenze dei destinatari:

  • Percorso 1 – Reinserimento occupazionale: Questo percorso include orientamento al lavoro, accompagnamento al lavoro e incontro domanda-offerta, e formazione per le competenze.
  • Percorso 2 – Aggiornamento (upskilling): Rivolto ai soggetti per i quali viene rilevata la necessità di un aggiornamento delle competenze al fine di innalzare il grado di occupabilità. Prevede interventi formativi prevalentemente di breve durata e dal contenuto professionalizzante, affiancati da servizi di intermediazione per l’accompagnamento al lavoro.
  • Percorso 3, 4, 5: Non sono specificati nei risultati di ricerca, ma si può presumere che siano focalizzati su altre aree di sviluppo professionale e personale.

Le attività dei percorsi possono includere orientamento specialistico, corsi di formazione da 40 a 60 ore, e servizi di intermediazione per l’accompagnamento al lavoro.

È importante notare che l’accesso al Programma GOL non richiede un’iscrizione specifica, ma è una nuova offerta di servizi per il lavoro. Le persone sono indirizzate al percorso più adeguato grazie all’orientamento di base mirato e alla valutazione dell’occupabilità attuata tramite l’assessment quali-quantitativo (patto di servizio Gol).

Quali sono i percorsi di riqualificazione professionale offerti dal Programma GOL

Il Programma GOL (Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori) offre percorsi di riqualificazione professionale personalizzati in base alle esigenze dei beneficiari. Tra i percorsi di riqualificazione professionale offerti dal Programma GOL, si possono trovare:

  • Percorso 3 – Riqualificazione (reskilling): Rivolto ai soggetti per i quali viene rilevata la mancanza di competenze rispetto ai fabbisogni richiesti dal mercato del lavoro. Prevede orientamento al lavoro, formazione per la riqualificazione e possibilità di attivare un tirocinio extra-curriculare.
  • Percorsi integrati con altri servizi territoriali: Questi percorsi sono destinati a persone con bisogni complessi, come persone con disabilità o fragilità. Prevedono una cooperazione tra i servizi pubblici e privati e possono includere servizi sociali, socio-sanitari, di conciliazione, educativi.

Per accedere a questi percorsi, non è necessario iscriversi al Programma GOL, ma è sufficiente rivolgersi ai servizi per il lavoro regionali. Le persone sono indirizzate al percorso più adeguato grazie all’orientamento di base mirato e alla valutazione dell’occupabilità attuata tramite l’assessment quali-quantitativo (patto di servizio Gol).

Quali sono i percorsi di reskilling offerti dal Programma GOL

Il Programma GOL offre diversi percorsi di reskilling (riqualificazione) per aiutare i lavoratori a sviluppare nuove competenze e adattarsi alle esigenze del mercato del lavoro. Alcuni dei percorsi di reskilling offerti dal Programma GOL includono:

  • Tecnico della produzione artigianale di mobili e manufatti in legno
  • Tecnico specializzato in programmazione turistica
  • Operatore di cucina
  • Operatore macchine a controllo numerico
  • Altri percorsi di formazione di maggiore durata che facilitano lo sviluppo di nuove competenze.

Questi percorsi mirano a fornire ai partecipanti le competenze necessarie per accedere a nuove opportunità lavorative e per adattarsi alle richieste del mercato del lavoro. I percorsi di reskilling sono progettati per aiutare i lavoratori a migliorare la propria occupabilità e a trovare nuove prospettive professionali.

Quali sono le differenze tra i percorsi di aggiornamento e quelli di reskilling nel Programma GOL

I percorsi di aggiornamento e reskilling offerti dal Programma GOL presentano differenze significative:

Percorsi di aggiornamento (upskilling):
  • Rivolti a soggetti che necessitano di un aggiornamento delle competenze per aumentare il grado di occupabilità.
  • Prevedono interventi formativi prevalentemente di breve durata e dal contenuto professionalizzante.
  • Affiancati da servizi di intermediazione per l’accompagnamento al lavoro.
Percorsi di reskilling (riqualificazione):
  • Rivolti a soggetti che presentano una mancanza di competenze rispetto ai fabbisogni richiesti dal mercato del lavoro.
  • Prevedono una formazione professionalizzante più approfondita, caratterizzata da un innalzamento del livello di qualificazione rispetto al livello di istruzione.
  • Affiancati da servizi di intermediazione per l’accompagnamento al lavoro.

I percorsi di aggiornamento sono focalizzati sull’aggiornamento delle competenze esistenti per migliorare l’occupabilità, mentre i percorsi di reskilling mirano a colmare lacune di competenze rispetto alle richieste del mercato del lavoro attraverso una formazione più approfondita e qualificante.

Contattaci Subito

    QUALIFICA GROUPContatti
    LUN - VEN 9:00-13:30 | 14:30 - 18:00
    SEGUICI SUI SOCIALSocial links
    QUALIFICA GROUPContatti
    LUN - VEN 09:00 - 13:30 | 14:30 - 18:00
    SEGUICI SUI SOCIALSocial links

    Qualifica Group srl P.IVA 09537471212
    Qualifica Group Formazione E Lavoro Impresa Sociale srl P.IVA 09075631219
    Qualifica Consulting Srl P.IVA 10072571218
    Copyright by Qualifica Group srl – Tutti i diritti riservati. – Segnalazioni

    Qualifica Group srl P.IVA 09537471212
    Qualifica Group Formazione E Lavoro Impresa Sociale srl P.IVA 09075631219
    Qualifica Consulting Srl P.IVA 10072571218
    Copyright by Qualifica Group srl – Tutti i diritti riservati. – Segnalazioni
    PRIVACY POLICY

    Consulenza
    Formazione
    Lavoro
    Whatsapp