Come ottenere l’attestazione SOA: la guida completa

12/09/2023
Come ottenere l’attestazione SOA

Come ottenere
l’attestazione SOA

Se sei un imprenditore che opera nel settore dei lavori pubblici, sai bene quanto sia importante avere l’attestazione SOA. Si tratta di un documento che certifica la capacità tecnica ed economica della tua impresa a partecipare a gare d’appalto pubbliche e private, per lavori di importo superiore a 150.000 euro. Ma come si ottiene l’attestazione SOA? Quali sono i requisiti, le modalità e i costi per richiederla? E quali sono i passi da seguire per completare la procedura?

In questo articolo, ti spiegheremo tutto quello che devi sapere sull’attestazione SOA, dalla definizione ai vantaggi, dalle categorie ai documenti, dalle scadenze ai rinnovi. Segui la nostra guida completa e scopri come ottenere l’attestazione SOA in modo semplice e veloce.

Cos’è l’attestazione SOA?

L’attestazione SOA (Società Organismo di Attestazione) è un documento che attesta la qualificazione delle imprese che intendono partecipare a gare d’appalto pubbliche e private, per l’esecuzione di lavori di importo superiore a 150.000 euro. L’attestazione SOA è rilasciata da enti privati accreditati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che verificano il possesso dei requisiti tecnici ed economici da parte delle imprese richiedenti. L’attestazione SOA è valida per cinque anni e può essere rinnovata presentando una nuova domanda entro sei mesi dalla scadenza.

A cosa serve l’attestazione SOA?

L’attestazione SOA serve a dimostrare la capacità e l’affidabilità delle imprese che vogliono partecipare a gare d’appalto pubbliche e private, per lavori di importo superiore a 150.000 euro. Si tratta di un requisito indispensabile per accedere a queste opportunità di business, in quanto garantisce il rispetto delle normative vigenti in materia di qualità, sicurezza, ambiente e responsabilità sociale. L’attestazione SOA offre anche dei vantaggi competitivi alle imprese che la possiedono, in quanto aumenta la loro credibilità sul mercato e facilita la loro partecipazione a gare d’appalto in altri paesi dell’Unione Europea. Se vuoi approfondire i benefici dell’attestazione SOA, puoi leggere il nostro articolo: Quali sono i vantaggi dell’attestazione SOA.

Quali sono i requisiti per ottenere l’attestazione SOA?

Per ottenere l’attestazione SOA, le imprese devono possedere dei requisiti tecnici ed economici, che variano in base alla categoria e all’importo dei lavori che intendono svolgere. I requisiti tecnici riguardano la capacità professionale, organizzativa e operativa dell’impresa, dimostrata attraverso la realizzazione di lavori analoghi a quelli per cui si richiede l’attestazione, nel corso degli ultimi dieci anni. I requisiti economici riguardano la solidità finanziaria dell’impresa, dimostrata attraverso il possesso di un fatturato minimo e di un patrimonio netto adeguato, nel corso degli ultimi tre anni.

Quali sono le modalità per ottenere l’attestazione SOA?

Per ottenere l’attestazione SOA, le imprese devono presentare una domanda ad uno degli enti accreditati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, scegliendo tra quelli presenti sul territorio nazionale o su quello europeo. La domanda deve essere compilata in modo completo e veritiero, allegando tutta la documentazione necessaria a comprovare il possesso dei requisiti tecnici ed economici richiesti. La documentazione deve essere redatta in lingua italiana o accompagnata da una traduzione giurata. La domanda deve essere inviata tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite posta elettronica certificata. L’ente accreditato provvede a verificare la domanda e la documentazione, e a effettuare eventuali visite ispettive presso la sede dell’impresa. Entro 120 giorni dalla ricezione della domanda, l’ente accreditato comunica l’esito della procedura, rilasciando l’attestazione SOA in caso di esito positivo, o motivando il diniego in caso di esito negativo.

Quali sono i costi per ottenere l'attestazione SOA?

Per ottenere l’attestazione SOA, le imprese devono sostenere dei costi, che dipendono dall’ente accreditato scelto e dalla categoria e dall’importo dei lavori per cui si richiede l’attestazione. I costi sono composti da una quota fissa, che copre le spese di istruttoria e di rilascio dell’attestazione, e da una quota variabile, che dipende dal fatturato dell’impresa e dal numero delle categorie richieste. I costi possono variare da un minimo di circa 2.000 euro ad un massimo di circa 20.000 euro. Inoltre, le imprese devono pagare una quota annuale di mantenimento dell’attestazione, che varia da un minimo di circa 500 euro ad un massimo di circa 5.000 euro.

Quali sono i passi da seguire per ottenere l'attestazione SOA?

Per ottenere l’attestazione SOA, le imprese devono seguire i seguenti passi:

  1. Scegliere la categoria o le categorie SOA per cui si vuole ottenere l’attestazione, in base al tipo e all’importo dei lavori che si intendono svolgere. Le categorie SOA sono suddivise in base al settore di attività e all’importo dei lavori. Se vuoi conoscere le diverse categorie SOA, puoi leggere il nostro articolo [Quali sono le categorie SOA?].
  2. Verificare il possesso dei requisiti tecnici ed economici per la categoria o le categorie SOA scelte, consultando le normative vigenti e i criteri stabiliti dagli enti accreditati.
  3. Preparare la documentazione necessaria a dimostrare il possesso dei requisiti tecnici ed economici, seguendo le indicazioni fornite dagli enti accreditati.
  4. Scegliere l’ente accreditato a cui presentare la domanda di attestazione SOA, tra quelli presenti sul territorio nazionale o su quello europeo.
  5. Compilare la domanda di attestazione SOA, allegando tutta la documentazione richiesta e pagando la quota fissa prevista dall’ente accreditato scelto.
  6. Inviare la domanda di attestazione SOA all’ente accreditato scelto, tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite posta elettronica certificata.
  7. Attendere l’esito della procedura da parte dell’ente accreditato, che deve avvenire entro 120 giorni dalla ricezione della domanda.
  8. In caso di esito positivo, ricevere l’attestazione SOA dall’ente accreditato, che contiene i dati dell’impresa, le categorie e gli importi dei lavori per cui è valida, la data di rilascio e la data di scadenza.
  9. In caso di esito negativo, ricevere una comunicazione motivata dall’ente accreditato, che indica le ragioni del diniego e le eventuali possibilità di ricorso.
Come rinnovare l'attestazione SOA?

L’attestazione SOA ha una validità di cinque anni, dopodiché deve essere rinnovata presentando una nuova domanda di attestazione allo stesso ente accreditato che ha rilasciato la precedente. La domanda di rinnovo deve essere presentata entro sei mesi dalla scadenza dell’attestazione SOA, altrimenti si perde il diritto al rinnovo e si deve iniziare una nuova procedura di attestazione da zero. La domanda di rinnovo deve essere accompagnata dalla documentazione aggiornata che dimostri il mantenimento dei requisiti tecnici ed economici richiesti per la categoria o le categorie SOA possedute. L’ente accreditato verifica la domanda e la documentazione, e comunica l’esito della procedura entro 90 giorni. In caso di esito positivo, l’impresa riceve il rinnovo dell’attestazione SOA, con la stessa data di scadenza della precedente. In caso di esito negativo, l’impresa riceve una comunicazione motivata, che indica le ragioni del diniego e le eventuali possibilità di ricorso.

Come modificare l'attestazione SOA?

L’attestazione SOA può essere modificata in caso di variazione dei dati dell’impresa o delle categorie SOA possedute. Per modificare l’attestazione SOA, l’impresa deve presentare una domanda di modifica allo stesso ente accreditato che ha rilasciato l’attestazione originaria. La domanda di modifica deve essere presentata entro 30 giorni dalla variazione dei dati o delle categorie SOA, altrimenti si rischia di incorrere in sanzioni o in decadenza dall’attestazione SOA. La domanda di modifica deve essere accompagnata dalla documentazione che comprovi la variazione dei dati o delle categorie SOA. L’ente accreditato verifica la domanda e la documentazione, e comunica l’esito della procedura entro 60 giorni. In caso di esito positivo, l’impresa riceve la modifica dell’attestazione SOA, con la stessa data di scadenza della precedente. In caso di esito negativo, l’impresa riceve una comunicazione motivata, che indica le ragioni del diniego e le eventuali possibilità di ricorso.

Come verificare la validità dell'attestazione SOA?

Per verificare la validità dell’attestazione SOA, sia propria che altrui, è possibile consultare il sito web del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dove è presente un elenco degli enti accreditati per il rilascio dell’attestazione SOA e un elenco delle imprese qualificate con l’attestazione SOA. In alternativa, è possibile contattare direttamente l’ente accreditato che ha rilasciato l’attestazione SOA, chiedendo una copia o una conferma dell’attestazione in possesso.

Conclusioni

L’attestazione SOA è un documento fondamentale per le imprese che vogliono partecipare a gare d’appalto pubbliche e private, per lavori di importo superiore a 150.000 euro. Per ottenere l’attestazione SOA, le imprese devono possedere dei requisiti tecnici ed economici, che variano in base alla categoria e all’importo dei lavori che intendono svolgere. Per richiedere l’attestazione SOA, le imprese devono presentare una domanda ad uno degli enti accreditati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, scegliendo tra quelli presenti sul territorio nazionale o su quello europeo. L’ente accreditato verifica la domanda e la documentazione, e comunica l’esito della procedura entro 120 giorni. In caso di esito positivo, l’impresa riceve l’attestazione SOA, valida per cinque anni e rinnovabile presentando una nuova domanda entro sei mesi dalla scadenza. In caso di esito negativo, l’impresa riceve una comunicazione motivata, che indica le ragioni del diniego e le eventuali possibilità di ricorso.

SEGUICI SUI SOCIALSocial links
QUALIFICA GROUPContatti
SEGUICI SUI SOCIALSocial links

Qualifica Group srl P.IVA 09537471212
Qualifica Group Formazione E Lavoro srl P.IVA 09075631219
Copyright by Qualifica Group srl – Tutti i diritti riservati.

Qualifica Group srl P.IVA 09537471212
Qualifica Group Formazione E Lavoro srl P.IVA 09075631219
Copyright by Qualifica Group srl – Tutti i diritti riservati.
PRIVACY POLICY

Qualifica Group
Vai su WhatsApp
Consulenza
Formazione
Lavoro
Whatsapp